Il Carnevale di Acireale sul podio dei più belli in Italia :ilSicilia.it
Catania

Al 3° posto dopo Venezia e Viareggio

Il Carnevale di Acireale sul podio dei più belli in Italia

di
6 Febbraio 2019

Il Carnevale di Acireale è organizzato dalla Fondazione del Carnevale di Acireale, un organismo snello che si occupa del Carnevale 365 giorni l’anno, con l’intento di promuovere e potenziare la manifestazione, già di altissimo livello, riconosciuta tra le più grandi manifestazioni carnascialesche d’Italia. Da una graduatoria stilata dal quotidiano “Il Sole 24 ore” risulta al terzo posto dopo i carnevali di Venezia e Viareggio con oltre 500.000 mila partecipanti nei 10 giorni.

carnevale di acirealeIl Carnevale di Acireale, il Più Bel Carnevale di Sicilia, una delle più antiche ricette di buonumore della nostra terra. Se avete un pizzico di allegria e la giusta predisposizione al sorriso, unitevi alla folla e dimenticherete i vostri problemi, vivendo ore di assoluta spensieratezza, con noi! Sarete protagonisti di un teatro delle meraviglie: maschere, coriandoli, luci, fiori, musica e soprattutto tanto calore umano. Le stupende vie e piazze del centro storico di Acireale sono la cornice ideale per uno spettacolo che raggiunge il clou con le sfilate dei carri, attraverso i quali gli artigiani acesi esprimono la loro arguzia e fantasia stimolando quella degli altri.

Il carnevale sarà inaugurato domenica 17 febbraio con una Reginetta d’eccezione Rossella Brescia, ballerina, conduttrice televisiva, conduttrice del Morning Show “Tutti Pazzi per…RDS”, attrice e insegnante di danza italiana – con un piano di comunicazione a carattere locale e nazionale.

Daniele Cipollina
Daniele Cipollina

“Siamo molto orgogliosi di annunciare quest’anno il nostro legame con il Carnevale di Acireale – sottolinea Daniele Cipollina amministratore di Adv Maiora attraverso la partecipazione di importanti sponsor Nazionali. Ciò testimonia, ancora una volta, il legame tra i valori e i contenuti del carnevale nella convinzione che lo sviluppo economico delle imprese debba progredire accompagnando e sostenendo anche la crescita culturale e sociale della collettività per essere sempre vicini alle persone e alla comunità, sostenendo progetti che abbracciano le tradizioni, il sociale, l’entertainment, l’arte e la cultura come nel caso di questo prestigioso Carnevale”.

Quest’anno I maestri carristi si sono superati nel progettare i carri allegorici – 7 in gara e due in esibizione – di assoluto valore artistico e con le movenze sempre più supportate da tecnologie avanzate.

Kolors Il carnevale di Acireale prevede anche un fitto calendario di eventi e spettacoli, sono attesi: Renzo Arbore e l’Orchestra italiana, Bianca Atzei, Cristiano Malgioglio, Emma Muscat e i The Kolors, solo per citarne alcuni. E poi grande intrattenimento con Jerry Calà e le evoluzioni dei Sonics. RDS 100% Grandi Successi sarà la radio partner dell’evento e beneficerà di un carro non in concorso che rappresenterà i protagonisti del Morning Show più ascoltato d’Italia “Tutti Pazzi per…RDS”.

 

Carnevale di Acireale 2019

 

LEGGI ANCHE:

Il Carnevale di Acireale, patrimonio dell’umanità | IL PROGRAMMA

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

La ddraunàra: i racconti di Silvana Grasso

È disponibile dal 16 luglio La ddraunàra, la raccolta di racconti di Silvana Grasso, a cura di Gandolfo Cascio ed edita da Marsilio che ripubblica così due opere, Nebbie di ddraunàra (Le Tartarughe 1993) e Pazza è la luna (Einaudi 2007).
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Zio Mariano era Stabile

Lui era di poche parole e ogni sua frase era una sentenza. Le persiane della sua finestra a balcone sono chiuse e sotto c’è soltanto un via vai di gente che si affanna per farsi notare.

I giannizzeri

A partire soprattutto dal 1850, il controllo del territorio in Sicilia diviene sempre più arduo per la gendarmeria borbonica. Gruppi armati dediti al malaffare, bande e banditi, nonostante l’inasprimento delle pene – il ricorso all’esecuzione diretta era prassi ordinaria - percorrevano senza molti contrasti le campagne siciliane e rendevano difficile garantire la sicurezza.
. Rosso & Nero .
di Elio Sanfilippo

Palermo fa acqua da tutte le parti, Orlando cambi tutto o si dimetta

I cittadini sono sommersi dall'immondizia, intere zone trasformate in discariche, lavori stradali che non finiscono mai, servizi pubblici che non funzionano, fino allo scandalo dei cimiteri dove non si capisce perché non si sono avviate le procedure per la costruzione del nuovo cimitero previsto dal piano regolatore.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.