Il Carnevale di Montevago all'insegna della lotta alla ludopatia :ilSicilia.it
Agrigento

Dal 14 al 16 febbraio

Il Carnevale di Montevago all’insegna della lotta alla ludopatia | FOTO

di
15 Febbraio 2020

SFOGLIA LA FOTOGALLERY IN ALTO

A spasso per i Carnevali di Sicilia, approdiamo a Montevago, Monte Vaghis, cittadina in provincia di Agrigento che, dominando l’intera Valle del Belìce e racchiudendo, già nel nome, giovinezza e sobrietà, nacque dalla visione panoramica di un sogno: “sopra un altipiano, in un mattino di primavera è sbocciata come un fiore nella vaghezza degli orizzonti circostanti“.

La particolarità del “Carnevale di Montevago 2020“, dal 14 al 16 febbraio, promosso dall’amministrazione comunale, è che nasce nel segno della lotta alla ludopatia.

A sfilare per le vie cittadine del centro belicino sono due carri allegorici: quello intitolato “O jocu o sconsu jocu”, realizzato dall’associazione “Eracle” di Montevago e dedicato alla sensibilizzazione contro il gioco d’azzardo, e quello intitolato “E tu party?” dell’associazione “Nuova Arte 96di Sciacca, che dà un valore aggiunto alla manifestazione carnascialesca.

Margherita La Rocca Ruvolo sindaco di Montevago
Margherita La Rocca Ruvolo

Ringrazio i ragazzi di Montevagoha detto il sindaco Margherita La Rocca Ruvoloperché hanno avuto la bellissima idea di realizzare un carro che ha come obiettivo la sensibilizzazione contro la ludopatia, una malattia purtroppo sempre più diffusa. Un messaggio importante che arriva dai giovani agli adulti. Un evento di massimo divertimento come il carnevale diventa così un momento di riflessione per tutti su un problema sociale che sta rovinando tante famiglie. Ringrazio per la preziosa collaborazione anche gli amici di Sciacca che con la loro arte e la loro esperienza hanno certamente arricchito il nostro carnevale”.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin