“Il Centesimo per le donne”: la promozione che propone gli assorbenti senza IVA :ilSicilia.it

la promo dal 6 al 17 aprile

“Il Centesimo per le donne”: la promozione che propone gli assorbenti senza IVA

di
6 Aprile 2021

L’insegna di supermercati il Centesimo prende posizione e vende gli assorbenti senza IVA proponendo a tutte le clienti un’offerta più equa e molto conveniente.
Si tratta de “il Centesimo per le donne”, l’iniziativa promozionale che abbatte il costo dell’IVA sugli assorbenti (in Italia ancora al 22%) e che l’azienda si assumerà l’onere di pagare per intero, fornendo alle proprie clienti tutti i prezzi IVA esclusa.

La speciale promozione “il Centesimo per le donne” sarà valida dal 6 al 17 aprile, ben undici giorni quindi di straordinario risparmio su questi articoli, considerati in Italia ancora “beni di lusso”.

«In Italia è ancora lunga la strada per abbassare l’IVA sugli assorbenti – dichiara Marco Romano, Direttore Commerciale dell’insegna – ma con l’iniziativa “il Centesimo per le donne” vogliamo dare un segnale forte e soprattutto concreto, che dimostra ancora una volta quanto la promessa di risparmio quotidiano del Centesimo si possa toccare con mano in tutti i nostri supermercati. Tantissime donne, competenti, appassionate e professionali, lavorano per la nostra insegna e conosciamo bene il valore di ognuna di loro. “il Centesimo per le donne” è senza dubbio un primo passo verso una società più equa e in cui tutti, comprese le aziende, devono dimostrarsi responsabili verso temi sociali di grande importanza», conclude Marco Romano.

In concomitanza con l’uscita del nuovo volantino, e insieme alle sempre convenienti offerte che siamo abituati a trovare al Centesimo, tutte le clienti dell’insegna troveranno un risparmio ancora maggiore nelle corsie dedicate alla cura della persona. Una vera piccola rivoluzione se si pensa che ogni anno una donna consuma circa 12.000 assorbenti, con un notevole impatto economico sul proprio bilancio.

Anche con questa promozione, il Centesimo si conferma il supermercato in cui ogni cliente può acquistare non solo alimenti e bevande, per la cura di casa e animali domestici, ma anche prodotti per la cura della persona di ottima qualità, di tutte le marche, con in più una particolare attenzione al prezzo.

Un gesto di estrema trasparenza e complicità con chi, al Centesimo, trova ogni giorno il risparmio che cerca, e un invito a chi non conosce ancora questa insegna, a scoprire come un gesto di responsabilità sociale possa diventare conveniente per tutti.

 

Per tutte le informazioni www.ilcentesimo.com.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Immagina…

Immagina la “normalità” quale unico “manifesto per il futuro”. Il fallimento di una certa politica sta nel fatto di volerti vendere per straordinario tutto ciò che universalmente sarebbe stato normale.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Buona Pasqua

L’Augurio che sicuramente in cuor loro i siciliani si fanno, in occasione di queste festività, è che questa sia l’ultima Pasqua da reclusi e che la prossima si potrà finalmente passeggiare liberamente, ritrovando il gusto dello stare insieme, di rafforzare sentimenti di amicizia, di socialità e di solidarietà
La GiombOpinione
di Il Giomba

Andrà tutto bene(?)

È un anno intero, e anche qualcosa di più, che mi sento ripetere questa frase. Ma come faccio a pensare che andrà tutto bene?
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

“Il Paradiso perduto“

Scendeva il crepuscolo mentre l’aereo si accingeva ad atterrare a Punta Raisi. La costa fra Carini e Capo Rama appariva già punteggiata dalle luci dei paesi e delle innumerevoli abitazioni che la costellano e che si riflettevano sempre di più nella cerchia dei monti, man mano che la luce del sole tendeva a scomparire.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin