Il colosso Ctrip e la Sicilia promuovono la cooperazione turistica | VIDEO :ilSicilia.it

oggi conferenza stampa di presentazione

Il colosso Ctrip e la Sicilia promuovono la cooperazione turistica | VIDEO

di
6 Agosto 2019

Guarda il video in alto

La Cina punta sul turismo in Sicilia. Questa mattina nella sede dell’assessorato al Turismo si è svolta la presentazione della partnership tra Ctrip e il governo regionale.

Ctrip è la più grande agenzia di viaggi online dell’Asia ed ha annunciato oggi una collaborazione strategica con la Sicilia, promettendo di portare una quota maggiore del più grande mercato turistico in uscita del mondo, nell’Isola del Mediterraneo.

Oggi erano presenti Michele Geraci, sottosegretario di Stato per il Commercio Internazionale presso il Ministero dello Sviluppo Economico, il responsabile marketing di Ctrip Bo Sun, l’assessore al Bilancio e vicepresidente della Regione Siciliana Gaetano Armao e il presidente di Sicindustria Alessandro Albanese.

Siamo entusiasti di questa collaborazione con la Sicilia e non vediamo l’ora di lavorarepiù da vicino con l’industria turistica italiana. Con l’avvicinarsi del 2020, anno del turismo e della cultura Italia-Cina, ci saranno ampie opportunità per soluzioni creative di destination marketing. Il nostro must è di portare più turisti in Sicilia per fargli sperimentare tutto ciò che questa bellissima regione ha da offrire”, afferma Bo Sun.

Della stessa linea di pensiero il professor Geraci: “La Sicilia si prepara a ricevere nei prossimi anni un flusso crescente di turisti cinesi, che saranno un piccolo ma importante volano per l’industria siciliana. Nello scorso anno è aumentato in modo significativo il numero di turisti stranieri: nell’Isola si è passati dai 3,7 milioni del 2017 ai 4,5 milioni del 2018 ovvero la quota più consistenze dell’intero Mezzogiorno”.

Armao tiene a precisare che: “Le istituzioni pubbliche svolgeranno una funzione di accompagnamento a questo accordo tra gli operatori del settore. Garantiremo l’assistenza alle diverse iniziative. E’ un accordo molto consistente e molto concreto”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.