Il commercialista gambizzato a Palermo, emergono nuovi particolari | Foto :ilSicilia.it
Palermo

colpito da una pistola calibro 7,65

Il commercialista gambizzato a Palermo, emergono nuovi particolari | Foto

di
13 Marzo 2019
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.
Foto D.Ma.

Scorri la fotogallery in alto

Nessun movente ancora per il ferimento di Alfonso Fantauzzo, gambizzato a colpi d’arma da fuoco, la sera del 12 marzo intorno alle 19,30, in via Antonio Lo Bianco a Palermo. La strada, una parallela di via De Gasperi, proprio dietro a una nota catena di supermercati della grande distribuzione.

L’uomo, 62 anni, è stato aspettato sotto casa da qualcuno che ha poi esploso dei colpi di pistola raggiungendolo alla coscia sinistra. È stato soccorso da alcuni passanti e residenti della zona. Secondo il racconto di un vicino di casa, in attesa che arrivasse l’ambulanza del 118, il commercialista è stato fatto sedere sul marciapiede, qualcuno dei soccorritori gli ha stretto una cintura attorno alla gamba, sopra al ginocchio, per bloccare l’emorragia.

Foto D.Ma.

Fantauzzo, separato con figli, sarebbe titolare di un Caf a Boccadifalco, vive da solo nell’appartamento di via Lo Bianco n. 23, e ieri sera stava rincasando a bordo della sua auto. Dopo essere stato ferito ha tentato di scappare in direzione di via Trinacria mentre chi ha sparato si è dato alla fuga verso via De Gasperi.

Sul posto le tracce di gesso lasciate dopo i rilievi dei carabinieri, rivelano la corsa disperata in cui Fantauzzo si sarebbe lanciato zoppicante mentre sanguinava.

Trasportato al vicino pronto soccorso di Villa Sofia è stato  sottoposto a un delicato intervento per estrarre i proiettili dalla coscia. Questa mattina, al pronto soccorso dell’ospedale, mantenevano il più stretto riserbo e non è stato possibile ottenere ulteriori informazioni.

Da una prima ricostruzione, pare, avesse subito delle minacce in passato. I carabinieri, che indagano sulla vicenda, hanno acquisito le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona per cercare di capire chi possa essere coinvolto nell’episodio.

Secondo il racconto di Fantauzzo, ora ricoverato nel reparto di Ortopedia di Villa Sofia, a sparare sarebbe stato un uomo con il volto coperto da un casco da moto. I colpi, pare, siano stati esplosi da una pistola calibro 7,65.

 

LEGGI ANCHE:

Commercialista gambizzato a Palermo, indagini

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro