Il Distretto della Pesca di Mazara alla Fiera "Ecomondo" di Rimini :ilSicilia.it
Trapani

Promosso il successo di "blue sea land"

Il Distretto della Pesca di Mazara alla Fiera “Ecomondo” di Rimini

8 Novembre 2019

A Rimini è in corso di svolgimento la Fiera Ecomondo. Si tratta dell’evento di riferimento in Europa per l’innovazione tecnologica e industriale. Un appuntamento internazionale, con un formato innovativo, che riunisce tutti i settori dell’economia circolare su un’unica piattaforma: dal recupero di materiali ed energia allo sviluppo sostenibile.

Ad Ecomondo quest’anno si registrano più di 80 mila presenze, 1.022 espositori, 150 seminari e conferenze con oltre mille relatori. Tra loro anche il Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, il quale è intervenuto nella sessione dedicata all’Economia Circolare portando con sé l’esperienza di Blue Sea Land 2019.

Fiera Ecomondo di Rimini“Oltre alla nostra attenzione per l’Africa e per l’Expo di Dubai 2020 – ha dichiarato il Presidente Carlino a Rimini – il Blue Sea Land di quest’anno si è caratterizzato per il numero e la qualità degli incontri di discussione scientifica e politica riguardanti il futuro dell’economia mediterranea ed il suo ambiente. Per noi è stato importantissimo – ha detto ancora Carlino – che tutti gli oratori intervenuti abbiano avuto modo di incontrare ed interagire con gli attori locali dell’economia marina, con ricercatori siciliani, con rappresentanti politici e diplomatici, nazionali ed esteri, in un ambiente particolare, quale è quello di Mazara del Vallo, dove l’integrazione degli immigrati è ormai un fatto consolidato della nostra vita da più di due generazioni”.

In conclusione, il Presidente del Distretto della Pesca ha ribadito l’impegno del Cosvap e del suo festival annuale, Blue Sea Land, nei confronti di tutte le iniziative legate all’economia verde e blu.

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.