Il Distretto della Pesca di Mazara alla Fiera "Ecomondo" di Rimini :ilSicilia.it
Trapani

Promosso il successo di "blue sea land"

Il Distretto della Pesca di Mazara alla Fiera “Ecomondo” di Rimini

8 Novembre 2019

A Rimini è in corso di svolgimento la Fiera Ecomondo. Si tratta dell’evento di riferimento in Europa per l’innovazione tecnologica e industriale. Un appuntamento internazionale, con un formato innovativo, che riunisce tutti i settori dell’economia circolare su un’unica piattaforma: dal recupero di materiali ed energia allo sviluppo sostenibile.

Ad Ecomondo quest’anno si registrano più di 80 mila presenze, 1.022 espositori, 150 seminari e conferenze con oltre mille relatori. Tra loro anche il Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, Nino Carlino, il quale è intervenuto nella sessione dedicata all’Economia Circolare portando con sé l’esperienza di Blue Sea Land 2019.

Fiera Ecomondo di Rimini“Oltre alla nostra attenzione per l’Africa e per l’Expo di Dubai 2020 – ha dichiarato il Presidente Carlino a Rimini – il Blue Sea Land di quest’anno si è caratterizzato per il numero e la qualità degli incontri di discussione scientifica e politica riguardanti il futuro dell’economia mediterranea ed il suo ambiente. Per noi è stato importantissimo – ha detto ancora Carlino – che tutti gli oratori intervenuti abbiano avuto modo di incontrare ed interagire con gli attori locali dell’economia marina, con ricercatori siciliani, con rappresentanti politici e diplomatici, nazionali ed esteri, in un ambiente particolare, quale è quello di Mazara del Vallo, dove l’integrazione degli immigrati è ormai un fatto consolidato della nostra vita da più di due generazioni”.

In conclusione, il Presidente del Distretto della Pesca ha ribadito l’impegno del Cosvap e del suo festival annuale, Blue Sea Land, nei confronti di tutte le iniziative legate all’economia verde e blu.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.