23 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.41

La III edizione il 13 e 14 febbraio a Pordenone

Il Distretto della Pesca siciliano all’Aquafarm, il salone internazionale dell’acquacoltura

13 Febbraio 2019

A seguito di un accordo con l’Ente Fiera Pordenone, il Distretto della Pesca e Crescita Blu partecipa anche quest’anno ad Aquafarm, il salone internazionale per l’acquacoltura sostenibile e l’industria della pesca, la cui terza edizione  si svolge il 13 e 14 febbraio a Pordenone.

A guidare la delegazione del Distretto siciliano è il presidente Nino Carlino ed il componente del CdA del CO.S.VA.P., con delega all’acquacoltura ed ai rapporti con i FLAG e le OP, Giovanni Basciano (vicepresidente AGCI).

pesca e acquacolturaLo spazio espositivo del Distretto si trova nel padiglione 5 stand 5.18 proprio di fronte alla grande area espositiva “Sicilia Sea Food” del Dipartimento della Pesca Mediterranea della Regione Siciliana.

All’interno dello stand del Distretto, che ospita alcune aziende associate, vi è anche uno spazio di promozione di Blue Sea Land-Expo dei Cluster del Mediterraneo, Africa e Medioriente, la cui ottava edizione si svolgerà dal 17 al 20 ottobre 2019 nel centro storico di Mazara del Vallo; la partnership con l’Ente Fiera Pordenone prevede la partecipazione di Aquafarm all’Expo siciliano.

 

LEGGI ANCHE:

Acquacoltura, in arrivo 40 milioni di fondi europei in Sicilia

 

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Rimembranze in un caldo giorno di luglio

Quando in giornate come queste si perdono o si commemorano personaggi di grande spessore personalmente non mi sento solo per la loro assenza, ma mi sento solo per la mancanza all’orizzonte di personaggi con potenzialità tali da eguagliarne lo spessore.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.