Il dopo elezioni, Musumeci: "Sicilia e Calabria, asse comune per pungolare Roma" :ilSicilia.it

La dichiarazione del governatore

Il dopo elezioni, Musumeci: “Sicilia e Calabria, asse comune per pungolare Roma”

di
27 Gennaio 2020

Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci commenta i risultati delle elezioni regionali e interviene in particolare su quelle che si sono svolte in Calabria, salutando con soddisfazione il successo del centrodestra.

Auguri di buon lavoro a Jole Santelli, neo presidente della Calabria – afferma Musumeci -, per la netta affermazione di ieri. Spero potremo vederci presto per iniziare a trovare una strategia comune per interloquire con il governo centrale sui temi del Sud, delle infrastrutture e del lavoro”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

“Teoremi, Postulati e Dogmi”

Oggi il capo non vuole più esser messo in discussione. Una mente matematica come la mia nella sua vita si è nutrita di teoremi i quali partendo da condizioni iniziali arbitrariamente stabilite, giungono a conclusioni, dandone una dimostrazione.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.