Crocetta accusato di diffamazione, ascoltato alla Procura di Milano :ilSicilia.it

L'ex presidente di Confidustria Caltanissetta l'ha querelato per frasi ingiuriose sul libro "E io non ci sto"

Il governatore Crocetta accusato di diffamazione. Ascoltato dalla Procura di Milano

di
10 Aprile 2017

Il Governatore della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, è stato sentito in Procura a Milano nell’ambito di un’inchiesta a suo carico che lo vede accusato di diffamazione per alcuni passaggi del suo libro “E io non ci sto'” sul suo impegno nella lotta alla mafia. Indagine che nasce dalla querela di Pietro Di Vincenzo, ex presidente di Confidustria Caltanissetta, condannato in via definitiva per estorsione nel 2014.

Il governatore Crocetta accusato di diffamazione. Ascoltato dalla Procura di Milano
Pietro Di Vincenzo

Da quanto si è saputo, è stato lo stesso Crocetta, ex sindaco di Gela, a chiedere di essere interrogato. Crocetta è stato ascoltato a verbale per circa un’ora e mezza al quarto piano del Tribunale milanese dal pm Maria Letizia Mocciaro (una parte del corridoio della Procura era controllato da carabinieri e uomini della scorta), titolare del fascicolo scaturito dalla denuncia per diffamazione depositata a Milano (il libro è uscito per la casa editrice milanese Longanesi nel 2013) da Di Vincenzo.

Nel 2014 Di Vincenzo, tra l’altro, nonostante fosse stato assolto in via definitiva dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nel 2006, si era visto confiscare in via definitiva il suo patrimonio, stimato in circa 280 milioni di euro. Dopo l’interrogatorio di Crocetta, il pm milanese dovrà valutare come definire l’indagine e non è escluso che possa decidere di chiedere l’archiviazione.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro