Il GPL arriva a Lampedusa, la presentazione con Giusi Nicolini e l'attore Ciavarro [DIRETTA] | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Agrigento

Una piccola rivoluzione energetica per le isole

Il GPL arriva a Lampedusa, la presentazione con Giusi Nicolini e l’attore Ciavarro [DIRETTA]

di
14 Marzo 2017
Benvenuto Gpl: si chiama così l’evento adesso in svolgimento nella sala stampa dell’Area Marina Protetta delle Pelagie a Lampedusa, con la Sindaca di Lampedusa e Linosa, Giusy Nicolini, l’Amministratore Delegato di Liquigas Spa, Andrea Arzà, e il regista e attore Massimo Ciavarro (che da anni nell’isola organizza rassegne cinematografiche e culturali).

Si parla del nuovo servizio di distribuzione di Gpl sfuso a Lampedusa, attività avviata da Liquigas a metà dicembre dell’anno scorso, un progetto che permetterà di semplificare l’approvvigionamento energetico sull’isola, in particolare per le piccole e medie imprese, e promuovere una fonte energetica pulita e in grado di tutelare il territorio.

“Questa è un’iniziativa importante per l’ambiente, la sicurezza e l’economia della nostra isola – commenta la sindaca Nicolini – io vedo in questo investimento un modo per essere vicini e lanciare un ponte di solidarietà che potrebbe tornare utile anche ad altre isole limitrofe. Questo progetto inoltre avrà un grande impatto nella comunità lampedusana. Spesso si rimane senza GPL e bisogna arrangiarsi come si può: qui si migliorerà lo stile di vita e il cittadino saprà di non dover dipendere più da fattori esterni ed imprevedibili. Aumenterà la nostra indipendenza e la nostra autonomia”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.