Il Palermo Calcio a 5 riprende la marcia trionfale, battuto il Città di Marsala | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

CONTINUA LA STRISCIA POSITIVA

Il Palermo Calcio a 5 riprende la marcia trionfale, battuto il Città di Marsala | VIDEO

18 Novembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il Palermo Calcio a 5 riprende subito la sua marcia inarrestabile in campionato, battendo per 4-3 a domicilio il Città di Marsala.

Per la compagine lilibetana una sconfitta con l’onore delle armi, al termine di un’ottima prestazione contro un avversario superiore sul piano tecnico. Vittoria dei rosanero che coincide con il ritorno al gol di Bongiovanni, protagonista assoluto del match.

LA PARTITA

I padroni di casa partono col piede pigiato sull’acceleratore creando diversi grattacapi al portiere del Palermo Costanzo (tornato titolare) e al suo leader difensivo Marretta.

Nonostante l’inizio in salita, i rosanero riescono a contenere le sortite offensive degli avversari. A cambiare l’inerzia della partita saranno le scelte vincenti del tecnico Zapparata che si rivela abile, come sempre, nella gestione dei cambi.

Il vantaggio degli ospiti, infatti, arriva direttamente dal neo entrato Baucina che, dopo aver recuperato palla, si presenta davanti all’estremo difensore del Marsala Scarpitta e lo batte con freddezza.

La reazione dei biancoblu non si fa attendere ma rimane sterile, mentre dall’altra parte del campo si scatena Bongiovanni. Il numero 10 rosanero trascina i suoi compagni verso la vittoria siglando, sul finire del primo tempo, una super una doppietta.

IL SECONDO TEMPO

In avvio di ripresa c’è spazio per il ritorno in campo in maglia rosanero per Mallia. Chance di tripletta per Bongiovanni, che però viene fermato da Scarpitta.

Da lì ai dieci minuti successivi sarà un monologo del Città di Marsala. A suonare la carica è soprattutto Piacentino, che approfitta nel migliore dei modi di un paio di incertezze in uscita da parte dei rosanero.

L’ultimo quarto d’ora è da batticuore, tanti i falli da entrambe le parti con il Palermo che rischia in alcune occasioni. Mister Zapparata manda in campo alcuni giovani – tra cui Baucina e lo stesso Mallia – che impegnano severamente il portiere marsalese.

Nel finale di match, il Palermo ottiene un tiro libero pesantissimo: Bongiovanni è glaciale, piega le mani a Scarpitta e firma il pesantissimo gol del 2-4, siglando la sua personale tripletta. Il Città di Marsala non molla, ottiene a sua volta un tiro libero che Piacentino trasforma.

Ma non c’è più tempo per la rimonta dei biancoblu: i rosanero, al termine di un gara tiratissima, si aggiudicano i 3 punti tornando alla vittoria, restando imbattuti in stagione e, soprattutto, mantenendo ben salda la vetta della classifica.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.