Il Palermo calcio a 5 si prende vittoria e vetta della classifica, battuto il Monreale | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

importantissimo successo

Il Palermo calcio a 5 si prende vittoria e vetta della classifica, battuto il Monreale | VIDEO

2 Dicembre 2019

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Il Palermo Calcio a 5, lontano da casa, continua a essere un rullo compressore.

Arriva ancora una vittoria per la formazione guidata da Roberto Zapparata che, sul campo dell’Atletico Monreale, si impone 5-2 confezionando un importantissimo successo che consente alla compagine rosanero di balzare nuovamente in vetta alla classifica del girone A di serie C2, approfittando dell’inattesa quanto sorprendente sconfitta del Real Phoenix, battuto dal Palermo Futsal Eightyniners.

Ad aprire le danze del match ci pensa Casamento, al secondo “gol lampo” consecutivo dopo quello rifilato al San Vito. Ottima la giocata a sinistra di Melville, che libera al tiro il pivot del Palermo, abile a freddare l’estremo difensore del Monreale Lo Bello.

Il raddoppio rosanero parte da una giocata strabiliante del funambolico Mineo. Dribbling in mezzo a due avversari seguita poi da una fucilata che si spegne sulla traversa. Sulla sfera si fionda come un falco capitan Messeri che deposita in rete. Si va all’intervallo con un doppio vantaggio rassicurante per il Palermo Calcio a 5.

In avvio di ripresa si assiste all’inevitabile reazione da parte dell’Atletico Monreale, con Melville che deve immolarsi per salvare su Tripolini. Ma i rosanero chiuderanno definitivamente i conti con il solito Bongiovanni. Il numero 10 del Palermo recupera palla a centrocampo e, dopo un contropiede micidiale, sigla il 3-0.

Gli uomini di Zapparata, assoluti padroni del match, troveranno ancora la via della rete altre due volte. Poker rosanero firmato ancora da Bongiovanni, servito perfettamente da Casamento che, poco dopo, siglerà la quinta rete del Palermo.

Pomeriggio da dimenticare per l’Atletico Monreale che riuscirà a perforare soltanto due volte la porta difesa dal portiere rosanero Costanzo. Dunque vittoria su un campo ostico e ritorno in testa per il Palermo Calcio a 5.

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.