Il salotto buono di Palermo nel degrado, abbandonato tra i rifiuti | FOTO-VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

A Piazza Unità d'Italia

Il salotto buono di Palermo nel degrado, abbandonato tra i rifiuti | FOTO-VIDEO

di
9 Marzo 2019
Un tavolino abbandonato sul prato
Rifiuti presso l'URP del Comune di Palermo
Rifiuti presso l'URP del Comune di Palermo
URP Palermo, Piazza Untà d'Italia

SCORRI LE FOTO IN ALTO

Ore 8,30 del mattino, a Piazza Unità d’Italia. Quello che dovrebbe essere il “salotto buono” della città di Palermo, abbandonato all’incuria, ai rifiuti e al degrado.

Il mercato del contadino della limitrofa Villa Sperlinga non è ancora aperto, i negozi ancora chiusi, ma l’immondizia fa capolino tra marciapiedi, strade e contenitori della raccolta differenziata non svuotati.

Accade così che le “campane” del vetro diventino luogo di accumulo di altri rifiuti: da organici a ingombranti. Nell’ampio reportage fotografico si può notare perfino un televisore, un tavolino di plastica e un pallet di legno abbandonati.

Marciapiedi dissestasti, non spazzati, e verde non curato fanno da cornice ad una piazza che dovrebbe essere uno dei luoghi “simbolo” della città.

Colpa degli incivili? Colpa della mancata raccolta della Rap? O colpa dei mancati controlli? Sta di fatto che perfino l’URP (Ufficio Relazioni col Pubblico) del Comune di Palermo è circondato da sterpaglie e rifiuti.

GUARDA I VIDEO IN BASSO

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro