Il sondaggio de ilSicilia.it: "Vuoi nuove elezioni?". Vincono i SÌ, ma... | RISULTATI :ilSicilia.it

L'ESITO DELLA MISURAZIONE

Il sondaggio de ilSicilia.it: “Vuoi nuove elezioni?”. Vincono i SÌ, ma… | RISULTATI

12 Agosto 2019

Dopo la rottura del patto Lega-5Stelle e la conseguente crisi di governo abbiamo proposto il nostro sondaggio: “Vuoi nuove Elezioni Politiche? SÌ o NO”. Si è votato da giovedì 8 agosto alle 18, fino a domenica 11 agosto, alle 23,59.

Quattro le alternative proposte:

  • SÌ, non ci sono più le condizioni per continuare con questo governo: elezioni anticipate
  • NO, il governo Conte deve andare avanti così com’è per onorare il ‘contratto’
  • Mattarella dia vita a un nuovo governo con tutti partiti che vogliono starci
  • Meglio un rimpasto cambiando alcuni ministri

ANALISI

È evidente che, come dicono le previsioni di tutti gli altri sondaggi nazionali che danno la Lega favorita, c’è uno zoccolo duro del Paese che vuole tornare al voto con elezioni anticipate. Anche nel nostro sondaggio dunque vince il .

Una vittoria netta (53,05%) rispetto alle altre tre alternative proposte. Tuttavia, le altre tre sostanzialmente indicavano un NO al nuovo voto, anche se con modalità diverse: sommando le tre opzioni (continuare col governo Conte, governo tecnico, rimpasto) si arriva a un 46,95%.

Una forbice di soli 6 punti percentuali quindi divide i sì dai no.

Il Paese quindi sembra diviso ancora a metà. Da un lato la paura di instabilità politico-economica, dall’altro la volontà di esprimere comunque il proprio voto alle urne. In ogni caso il partito di Salvini resta al comando di tutti i sondaggi.

Toccherà probabilmente al Presidente della Repubblica, il palermitano Sergio Mattarella, sciogliere il nodo della crisi di governo.

RISULTATI

 

Ancora una volta ringraziamo i nostri lettori per aver espresso il loro voto, collegandovi sul nostro sondaggio. Ricordiamo che non si è trattato di un sondaggio scientifico, non essendo noi un istituto di rilevazioni demoscopiche, ma di un modo per registrare comunque un orientamento. Il campione di chi ha votato non è “selezionato”, ma tutti indistintamente avete potuto votare, collegandovi su ilSicilia.it ed esprimendo la vostra preferenza. Il sondaggio è stato, dunque, l’occasione per far partecipare voi lettrici e lettori a questo dibattito e permetterci di conoscere come la pensate su questa vicenda di rilievo nazionale. Inoltre, nessuno ha potuto votare due volte, perché il sistema in automatico ha registrato i doppi voti, annullandoli.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.