Il sondaggio del Tg La 7: cresce ancora Calenda, giù Renzi. Centrodestra in testa | ilSicilia.it :ilSicilia.it

la rilevazione di swg

Il sondaggio del Tg La 7: cresce ancora Calenda, giù Renzi. Centrodestra in testa

10 Dicembre 2019

Non ci sono grandi scossoni nel sondaggio politico del 9 dicembre, realizzato da SWG per il Tg La7 condotto da Enrico Mentana, con il centrodestra sempre avanti e con le forze che sostengono il governo in difficoltà. Cresce ancora, in compenso, Carlo Calenda, con il suo “Azione.

La Lega di Matteo Salvini resta primo partito con il 33 per cento pur perdendo qualche zerovirgola, mentre Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni, oggi otterrebbe il 9,8 per cento. Recupera qualcosa Forza Italia di Silvio Berlusconi con il 5,3. Nel centrodestra, infine, “Cambiamo” di Giovanni Toti, se si votasse oggi, otterrebbe l’1,3 per cento. Complessivamente il centrodestra sarebbe votato dal 49,4 per cento degli Italiani.

Tengono i partiti della maggioranza che sostiene il governo Conte bis: stabile il Movimento 5 stelle al 15,5 per cento. Recupera qualche cosina il Partito democratico, che ottiene il 18 per cento, mentre flette come “Italia Viva“: il partito di Matteo Renzi, che perde lo 0,3 e si ferma al 4,6 per cento.

Chi aumenta ancora i propri consensi è “Azione“, la neonata formazione di Carlo Calenda, che fa registrare un buon 3,5 per cento.

Per quanto riguarda le altre formazioni politiche, la “Sinistra” (dato che include Leu ma anche MdP e Articolo 1) otterrebbe il 3,2 per cento; + Europa viene data all’1,5 per cento, mentre i Verdi sarebbero al 2,2 per cento.

Tag:
Cultura
di Renzo Botindari

Musica e Qualità di Vita

Oggi questa città ha più teatri “aperti”, ma nessuno di questi è dotato di una agibilità definitiva per il pubblico spettacolo, nell’attesa di lavori che comportano serie risorse dedicate e destinate alla loro messa in sicurezza. La musica, gli spettacoli meritano e necessitano di spazi propri sia per apprezzarne in pieno la qualità, sia per garantire quella trascurata dalle nostre parti “qualità di vita”, diritto di tutti.