Il sondaggio: Lega e Fratelli d'Italia sempre più su, soffrono Pd e 5 Stelle | ilSicilia.it :ilSicilia.it

I dati diffusi dal TG LA 7 di Enrico Mentana

Il sondaggio: Lega e Fratelli d’Italia sempre più su, soffrono Pd e 5 Stelle

22 Ottobre 2019

Sarà l’effetto dei 200 mila di piazza San Giovanni o le continue liti nel governo, ma quel che è certo è che la Lega vola nei sondaggi e con lei tutto il centrodestra, mentre il centrosinistra e i 5 Stelle soffrono non poco. Lo conferma il sondaggio politico SWG commissionato dal Tg La7 condotto da Enrico Mentana.

Il sondaggio del 21 ottobre 2019 mostra la Lega Salvini Premier in continua ascesa, con un Matteo Salvini rinvigorito, dopo l’investitura a leader del centrodestra. La Lega è data saldamente in testa al 34 %, con un + 0,8 rispetto a sette giorni fa. Continua a crescere anche Fratelli d’Italia, che balza all’8,4 per cento. Aumenta anche Forza Italia che è data al 5,5. Nel centrodestra, “Cambiamo“, il movimento del governatore della Liguria Giovanni Toti, è invece all’1,3 per cento.

Si diceva, in crisi le forze che sostengono il governo Conte. Scende a 18,8 il Partito democratico, che si assottiglia ancora di più. E perde anche il Movimento 5 Stelle che scende al 17,8 per cento. Chi guadagna qualcosina è “Italia viva“, il movimento di Matteo Renzi, dato al 5,6 per cento, che beneficia dell’effetto Leopolda.

Per quanto riguarda le altre formazioni politiche, la “Sinistra” (dato che include Leu ma anche Rifondazione comunista e Potere al popolo) è data attualmente al 2,8 per cento, + Europa sarebbe oggi all’1,8 per cento, mentre i Verdi sono stabili all’1,9.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

L’Indivia e l’Invidia?

Ricordate ognuno è ciò di cui si circonda, se ci si circonda del nulla e se si dà spazio al nulla è perché per primi non si crede nel nostro valore e tutto questo credetemi non potrà durare, si ci vorrà ancora del tempo, ma questo “giorno della marmotta finirà”.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Caino e Abele

L’odio tra fratelli genera nei genitori un forte dispiacere. Si chiedono: “dove abbiamo sbagliato?”. Trovare il colpevole non serve a risolvere la questione. Provate a studiare una soluzione di compromesso e, se non trovate terreno fertile, considerate le ragioni divine di questo impasse.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”. 
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.