Il sondaggio. Sei d'accordo o no a nuove elezioni politiche? [VOTA QUI] | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Che scelta dovrebbe fare Mattarella?

Il sondaggio. Sei d’accordo o no a nuove elezioni politiche? [VOTA QUI]

di
4 Maggio 2018

L’Italia sta vivendo in questi mesi una fase particolarmente delicata. Dopo 60 giorni dalle elezioni politiche, non si è ancora riusciti a formare un nuovo governo che dia stabilità e risposte al Paese. Registrata l’impossibilità per il leader 5 Stelle Luigi Di Maio di formare un nuovo governo (prima ha rifiutato un contratto con il centrodestra unito e poi ha incassato il no da parte del Pd), il Capo dello Stato Sergio Mattarella ha davanti a sé poche alternative.

Le ipotesi sono rimaste: A) tornare immediatamente alle urne come chiede Di Maio, chiedendo agli Italiani di andare a votare a giugno; B) dar vita a un governo “di scopo” che faccia in fretta una nuova legge elettorale in grado di dare il premio di maggioranza a chi ottiene un voto in più e poi tornare al voto a ottobre 2018 o al massimo a marzo 2019; C) affidare il governo a Matteo Salvini, quale leader del centrodestra, incaricandolo di trovare una maggioranza parlamentare; D) un governo del Presidente: ovvero dare l’incarico a una personalità che metta d’accordo tutti i partiti e che possa cambiare le regole elettorali, ma anche affrontare le sfide che chiede l’Ue al nostro Paese.

Nell’attesa di conoscere cosa farà il Presidente Mattarella, chiediamo a voi, lettrici e lettori de ilSicilia.it la strada che preferite. Si può votare dalle 11,30 di venerdì 4 maggio fino alle 23,59 di lunedì 7 maggio.

Ecco il nostro sondaggio: 

RISULTATI

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

M5S, la nuova spaccatura che sa di rottura definitiva del giocattolo

E’ cominciata molto prima del previsto la parabola discendente del Movimento 5 stelle. Probabilmente, non arriverà neanche alle prossime elezioni. Il disfacimento della creatura di Beppe Grillo è sotto gli occhi tutti. Ma nessuna sorpresa: un partito fondato soltanto sulla protesta non poteva avere un futuro

‘La caduta, eventi e protagonisti in Sicilia: 1972-1994’: l’analisi di Calogero Pumilia

Calogero Pumilia, per oltre vent’anni deputato democristiano, nel suo “La Caduta. Eventi e protagonisti in Sicilia 1972-1994“, in libreria in questi giorni, ci offre un contributo in questo senso regalandoci una lettura dal di dentro che consente di farci scoprire come molte leggende metropolitane, spacciate per verità storica, debbano essere riviste.
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin