19 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 18.35

Il sondaggio: Chi vorresti come prossimo Presidente del Consiglio? [RISULTATI]

5 Dicembre 2017

Torna la nostra rubrica che con cadenza periodica chiede a voi lettori un parere su questioni di attualità.

Il nostro sondaggio di questa settimana è “Vota il tuo candidato presidente del Consiglio”. Questo, nonostante l’attuale sistema elettorale non preveda l’elezione diretta del Presidente del Consiglio. Si tratta, comunque, di un quesito che in questo periodo pre-elettorale riteniamo interessante, per capire gli orientamenti della gente in vista delle elezioni politiche di primavera e la “presa” che i nomi in campo, i “papabili” premier, hanno sugli elettori, alla luce del più recente posizionamento di partiti e schieramenti.

Si può votare dalle ore 12 di martedì 5 dicembre fino alle 23,59 di lunedì 11 dicembre.

Non abbiamo la pretesa di prendere per oro colato i risultati dei nostri sondaggi (non siamo un’agenzia per rilevazioni demoscopiche), ma di certo, ciò che verrà fuori sarà il pensiero dei nostri lettori sulle questioni che poniamo di volta in volta.

RISULTATI:

 

 

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.