18 marzo 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.15
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11

Caos Finanziaria all'Ars

Il triste spettacolo dei franchi tiratori all’Ars: una sconfitta di tutti i Siciliani | VIDEO EDITORIALE

14 febbraio 2019

 

Guarda in alto il video editoriale di Alberto Samonà

Lo spettacolo a cui abbiamo assistito il 13 febbraio all’Assemblea regionale siciliana in occasione della votazione degli articoli della Finanziaria regionale è decisamente triste. E’ avvenuto che alcuni deputati della maggioranza di centrodestra, protetti dal voto segreto, hanno fatto mancare il proprio sostegno in Aula, con la conseguenza che il governo regionale ne è uscito con le ossa rotte. Ovviamente, alla fine tutto si appianerà e la legge di stabilità verrà approvata, ma a fare le spese di questi giochetti sono come sempre i Siciliani, i cittadini che attendono risposte dalla politica e invece assistono ad accordi sottobanco e tentativi di ricatto da parte di questo o quel deputato che punta i piedi e alla fine vota insieme all’opposizione.

Opposizione, è bene sottolinearlo, che sta facendo fino in fondo il proprio dovere. Quel che manca, invece, è la coesione nella maggioranza, che alla fine dei giochi, risulta essere disgregata. La colpa non è certo del governatore Musumeci o del presidente dell’Ars Miccichè, ma di quel malcostume della politica che, purtroppo, è ancora ben lontano dall’essere morto e in cui galleggiano spesso i cosiddetti “franchi tiratori“.

Ecco, come osservatori e come Siciliani, chiediamo, anzi pretendiamo, che chi rappresenta i cittadini nelle istituzioni e nei palazzi della politica faccia il proprio dovere fino in fondo ed eviti di offrire spettacoli simili.

Il rischio, infatti, è un distacco ulteriore, una disaffezione irrecuperabile della gente rispetto a ciò che accade nei Palazzi e questa sarebbe una sconfitta di tutti.

Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

Wanted perde un uomo fondamentale

Il 10 marzo del 241 a.C. la battaglia delle Egadi metteva fine alla prima guerra punica cambiando la storia del Mediterraneo con la vittoria dei Romani sui Cartaginesi.