Il vento crea danni e disagi nel Palermitano: decine le richieste di intervento :ilSicilia.it
Palermo

il fatto

Il vento crea danni e disagi nel Palermitano: decine le richieste di intervento

di
28 Dicembre 2020

Disagi per il forte vento a Palermo ed in provincia. Decine le richieste di intervento giunte alle sale operative dei vigili del fuoco. La situazione più critica si registra a Termini Imerese.

Disagi per l’interruzione dell’energia elettrica in alcuni quartieri della cittadina. Segnalazioni di interventi anche a Trabia ed in altri comuni lungo la fascia costiera.

A Monreale una parabola si è abbattuta in via Venero ma fortuna l’antenna non ha colpito auto o passanti.

Sull’autostrada Palermo Catania in un viadotto nella zona di Termini Imerese un Tir si è rovesciato sul guard-rail. Oltre ai pompieri stanno intervenendo gli agenti della polizia stradale.

Nella tratta ferroviaria Palermo, Messina Agrigento il traffico ferroviario è stato sospeso in prossimità di Termini Imerese per un guasto alla rete elettrica.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Cronaca

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.