(ilSicilia.it VIDEO) Tedino : "Frosinone molto forte in avanti..." | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Posavec rimane a casa . Partono in 23 alla volta di Frosinone

(ilSicilia.it VIDEO) Tedino : “Frosinone molto forte in avanti…”

di
13 Ottobre 2017

Sono ventitré i calciatori rosanero convocati per giocare con il  Frosinone, sabato pomeriggio alle 15.00 allo Stadio ”Benito Stirpe” gara valida per la nona giornata del campionato Serie B ConTe.it.

 

 

Non parte il portiere Posavec infortunatosi ieri ed al quale è stato riscontrato un forte trauma contusivo sul muscolo brachioradiale destro con infarcimento edematoso dello stesso e risentimento sul fascio vascolo-nervoso del medesimo distretto.

Ecco l’elenco completo:

PORTIERI: Guddo, Maniero, Pomini.

DIFENSORI: Accardi, Bellusci, Cionek, Dawidowicz, Struna, Szyminski.

CENTROCAMPISTI: Chochev, Fiordilino, Gnahoré, Jajalo, Morganella, Murawski, Rispoli, Rolando.

ATTACCANTI: Coronado, Embalo, La Gumina, Monachello, Nestorovski, Trajkovski.

In neretto i giocatori che manderemmo noi in campo con il 3-4-3 pensando solo a fare un gol in più degli avversari piuttosto che preoccuparci di loro e magari pensando a non prendere gol ed invece come è già successo in tutte le partite che lo abbiamo fatto al contrario è proprio quello il momento in cui i gol li abbiamo poi veramente presi .”

“A buon intenditor poche parole …” ma è pure vero che “Non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire…” e così oggi possiamo recriminare per almeno 6 punti persi … gli ultimi due domenica con il Parma.

Torneremo con 3 punti e magari capolista solitari ? Se giochiamo per vincere firmiamo subito per il si !

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.