Immondizia: guasto alla discarica di Bellolampo e la raccolta va in tilt :ilSicilia.it
Palermo

Disagi a Palermo e appello del primo cittadino

Immondizia: guasto a Bellolampo e la raccolta va in tilt

di
3 Aprile 2018

“A causa di un grave danneggiamento del nastro trasportatore della linea 1 e 2 dell’impianto Tmb di Bellolampo che alimenta l’apri-sacco ed il sistema di trascinamento dei rifiuti, l’azienda informa che si verificheranno nelle prossime ore rallentamenti sulle attività di svuotamento dei cassonetti di indifferenziato. Fra le concause del danneggiamento anche la presenza di rifiuti speciali nei cassonetti, non smaltiti correttamente dai cittadini”.

Lo rende noto la Rap, società che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti a Palermo.

E’ stata già contattata, con procedura di urgenza – aggiunge la Rap -, la ditta costruttrice per la fornitura dei ricambi nonche’ allertata la ditta di manutenzione per l’esecuzione delle riparazioni. Tenuto conto della entità del danno e della peculiarità degli interventi di riparazione che prevedono non meno di 5 giorni dall’inizio dei lavori, l’azienda per non interrompere la ricezione dei rifiuti della città di Palermo e Ustica e minimizzare i disagi, per quanto possibile, ha gia’ attivato l’impianto autorizzato mobile di tritovagliatura. Lo stesso però non riesce a trattare piu’ di 600 tonnellate giornaliere di rifiuti, non bastevoli per il picco di 1000/ 1200 tonnellate prodotte in questi giorni dalla citta’ e quindi con gli inevitabili rallentamenti sul servizio di raccolta“.

Il sindaco Leoluca Orlando, alla luce di quanto accaduto, lancia un appello ai cittadini “perche’ in queste ore è necessario come non mai dimostrare senso di civiltà e procedere quindi ad una corretta differenziazione dei rifiuti. Aumentare la differenziata permetterà di ridurre la quantità di rifiuti da inviare a Bellolampo e ridurrà drasticamente i disagi per la città”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.