Imponevano i buttafuori ai locali della movida, blitz antimafia a Messina :ilSicilia.it
Messina

NELL'AMBITO DELL'OPERAZIONE "FLOWER"

Imponevano i buttafuori ai locali della movida, blitz antimafia a Messina

5 Novembre 2019

Blitz antimafia della polizia di stato a Messina.

Nella notte sono stati arrestati esponenti di spicco e fiancheggiatori appartenenti “a una pericolosissima cellula delinquenziale“, accusata di estorsione e lesioni aggravate anche dal metodo mafioso, rapina aggravata e sequestro di persona. L’operazione e’ stata ribattezzata “Flower“.

Arresti Messina, operazione Flower

In particolare, sono stati individuati gli assetti di una frangia criminale cittadina che, nell’ambito della gestione dei servizi di sicurezza presso diversi locali della movida messinese, era riuscita, spiegano gli investigatori, “a imporre ai responsabili della sicurezza e ai titolari di pubblici esercizi la corresponsione di somme di denaro per l’assunzione di personale addetto alla vigilanza tentando, addirittura, in alcuni casi, di estromettere la concorrenza e gestire cosi’, in totale autonomia, il redditizio settore dei presidi di sicurezza presso lidi, discoteche, locali notturni e altro“.

Ad alcuni componenti del gruppo criminale sono state attribuite inoltre due rapine commesse con armi e a volto travisato.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Il cielo di Paz
di Mari Albanese

Lettera di un’adolescente dalla sua quarantena

Oggi la mia rubrica ospita una lettera molto intensa scritta da un’adolescente che ci narra i suoi giorni di quarantena. Osservare la vita attraverso i social e distanti dagli affetti più importanti per i giovanissimi è stato molto faticoso. Possono i libri aiutare a lenire la solitudine?
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.