Imprese, startup e innovazione: per la prima volta in Sicilia arriva lo Smau :ilSicilia.it
Palermo

L'evento il 21 febbraio al Mercato San Lorenzo di Palermo

Imprese, startup e innovazione: per la prima volta in Sicilia arriva lo Smau

di
13 Febbraio 2019

Lo SMAU – evento di riferimento nei settori innovazione e digitale per le imprese e i professionisti italiani – farà tappa giovedì 21 febbraio per il primo anno a Palermo. Sarà occasione per mettere in connessione, in modo nuovo, imprese, startup, big player del digital e attori della Pubblica amministrazione, per condividere esperienze di innovazione e favorire la nascita di nuove partnership.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione fra Regione Sicilia e Smau. “Il 21 febbraio porteremo Smau per la prima volta in Sicilia – commenta entusiasta l’assessore alle Attività Produttive Mimmo Turano – . Si tratta di una straordinaria opportunità per un tessuto imprenditoriale che nonostante le difficoltà resta uno dei più dinamici e innovativi del Paese”.

Mimmo Turano
Mimmo Turano

La tappa di Palermo che inaugurerà il roadshow Smau 2019, il circuito di eventi dedicati all’innovazione per le imprese che quest’anno per percorrerà oltre 7.400 km, attraverso l’Italia e l’Europa (Palermo, Padova, Londra, Bologna, Berlino, Milano, Genova, Napoli) per presentare ad imprese nazionali e internazionali il meglio dell’Innovazione Made in Italy.

Siamo particolarmente orgogliosicontinua Turano – di aver avviato questa collaborazione con Smau che ci consentirà di avere nel capoluogo della nostra regione un appuntamento di riferimento dell’ecosistema dell’innovazione nazionale e internazionale. L’obiettivo ambizioso è mettere in connessione, in modo nuovo, imprese, startup, big player del digital e attori della Pubblica amministrazione, per condividere esperienze di innovazione e favorire la nascita di nuove partnership”.

Già nel 2018 Smau e l’assessorato Attività produttive hanno intrapreso insieme un percorso che ha portato oltre 20 startup siciliane ad incontrare imprese e investitori internazionali nell’ambito degli appuntamenti Smau di Londra, Berlino e Milano.

La tappa di Smau Palermo partirà proprio da queste 20 eccellenze innovative, che, dopo l’esperienza internazionale, tornano sul territorio con nuove idee e progetti da presentare all’ecosistema del territorio.

Nei diversi eventi della giornata in programma al Mercato San Lorenzo di Palermo si parlerà di innovazione applicata al settore dell’Agrifood, del Turismo e alle Smart Communities.

smau palermoSi comincerà alle ore 10 del 21 febbraio con lo Smau Live Show ‘Open Innovation: opportunità per imprese e startup’ in cui saranno raccontate le principali esperienze di collaborazione vincente tra startup e imprese e dove sarà data voce a quelle realtà che, in Sicilia, stanno svolgendo una concreta attività di collegamento tra il mondo della ricerca e dell’innovazione e quello delle imprese.

‘L’innovazione per la tutela, la valorizzazione e la promozione del Made in Italy’ e ‘Smart mobility, smart health, smart living: i nuovi trend’ i titoli dei due Live Show successivi che avranno il compito di riassumere al pubblico di manager, imprenditori e professionisti le riflessioni, gli spunti e le esperienze emerse nei tavoli di lavoro a porte chiuse.

Nell’arco della giornata una selezione di imprese del territorio riceveranno il Premio Innovazione Smau, il riconoscimento che Smau assegna ai progetti di innovazione di imprese e pubbliche amministrazioni.

“Sulla strada dell’innovazione non possiamo avere limiti di velocità. La Sicilia intende proseguire con decisione lungo il percorso intrapreso di sostegno e promozione dell’innovazione” conclude l’assessore.

 

PROGRAMMA

GIOVEDÌ 21 FEBBRAIO

SALA DELLA VINERIA

Un calendario di SMAU Live Show per conoscere le storie di successo dei vincitori del Premio Innovazione SMAU e stringere la mano ai protagonisti del cambiamento.

10.00-10.50 Open Innovation: opportunità per imprese e startup
12.30-13.30 L’innovazione per la tutela, la valorizzazione e la promozione del “Made in Italy”: proposte, idee e soluzioni per il settore dell’agrifood e del turismo
16.00-17.00 Smart mobility, smart health, smart living: i nuovi trend

SALA DELL’OSTERIA

Organizzazione di tavoli di lavoro, ai quali prenderanno parte imprese, startup e attori dell’ecosistema che operano nello specifico settore, sia a livello locale, che nazionale e internazionale. Obiettivo dei tavoli è favorire l’incontro e il confronto tra attori del mondo della domanda e protagonisti dell’ecosistema dell’offerta dei vari ambiti.

11.00-12.00 – Tavolo di lavoro “MADE IN ITALY: AGRIFOOD e TURISMO”
14.30-15.30 – Tavolo di lavoro “SMART COMMUNITIES e SMART HEALTH”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La Cosa Giusta

Il mio mondo è pieno di individui che hanno preso le scorciatoie e che con la loro scarsa morale minano alla base giornalmente i nostri principi essendo esempio di una classe vincente

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Fine del Referendum?

Il voto delle amministrative del 12 giugno, i suoi risultati, con l’esultanza dei vincitori e la delusione degli sconfitti con il carico di polemiche e di recriminazioni, ha messo in ombra fino alla sua rimozione

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Remake e Reboot: un fenomeno in crescita

Non è certo un fenomeno nuovo, ma negli ultimi anni con l'avvento delle piattaforme streaming e il conseguente aumento della produzione di serie tv, i remake e i reboot ( in italiano rifacimento e riavvio) sono diventati molto frequenti. La differenza tra i due termini è sostanziale:

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.