In fiamme furgone della polizia a Lampedusa. Il sindaco: "Siamo nel caos" | ilSicilia.it :ilSicilia.it

Delicata la situazione dell'isola delle pelagie

In fiamme furgone della polizia a Lampedusa. Il sindaco: “Siamo nel caos”

27 Agosto 2019

Un furgone della polizia posteggiato nell’area del centro di accoglienza di Lampedusa ha preso fuoco nella notte per cause ancora da accertare. Ad escludere la matrice dolosa è il questore che parla di cause accidentali.

“L’incendio del furgone della polizia di Stato è stato di matrice accidentale”. A dirlo sono anche i vigili del fuoco del distaccamento di Lampedusa (AG). A quanto pare – stando a quanto è stato ufficializzato dalla questura di Agrigento – è rimasta accesa una luce posteriore e s’è innescato un cortocircuito”.

“Nessun dubbio, è stato di un incendio accidentale – chiarisce il questore Rosa Maria Iraci – Nessun caos sull’isola”, conclude rispondendo a distanza alle parole del sindaco Totò Martello.

A dare la notizia dell’incendio, era stato il sindaco di Lampedusa Totò Martello, che chiede che l’isola non venga abbandonata dalle istituzioni e polemizza con il governo: “Questa notte un furgone della Polizia, parcheggiato in strada, ha preso fuoco – afferma il primo cittadino – Siamo abbandonati a noi stessi e temo che questa sia una scelta ben precisa, così si crea il caos e poi si scarica la colpa su di noi”.

Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Come se fosse Antani

Da oggi un nuovo blog s unisce a quelli già esistenti. Si intitola "Come se fosse Antani", con un riferimento più che esplicito al celebre film. "Amici miei". E' il blog di Giovanna Di Marco