Inaugurato pronto soccorso a Giarre, Foti (Attiva Sicilia): "Grande passo avanti per il territorio" :ilSicilia.it
Catania

il nuovo plesso sanitario

Inaugurato pronto soccorso a Giarre, Foti (Attiva Sicilia): “Grande passo avanti per il territorio”

di
21 Settembre 2021

“Dopo la stagione dei tagli alla sanità tagliamo finalmente un nastro di inaugurazione. Finalmente è attivo il nuovo pronto soccorso di Giarre. Una conquista, una vittoria dei cittadini fatta di tanti anni di impegno collettivo”.

Lo ha detto la deputata regionale di Attiva Sicilia Angela Foti, presente all’inaugurazione alla quale hanno preso parte il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, accompagnato dall’assessore alla Salute, Ruggero Razza.

Il Pronto soccorso, che sarà operativo a partire dal 27 settembre, viene così restituito, dopo sei anni, alla comunità del Distretto. La struttura è stata completamente riorganizzata negli spazi e nelle dotazioni necessarie per accogliere i pazienti – dichiara Angela Foti – Si volta pagina per andare avanti su una vicenda che negli ultimi 10 anni ha visto il lento declino dell’ospedale perché la mancanza del pronto soccorso e lo smantellamento graduale si ereditano dal passato. Così come si ereditano tante promesse di apertura che fino ad oggi non erano state concretizzate”.

“E’ stata una cerimonia sobria ma significativa perché questo è lo sforzo dei territori che hanno perseverato. Ed è una risposta coerente data dal governo regionale che, solo con risorse regionali e una spesa di circa 6 milioni, ha provveduto a chiudere questa vicenda. Certo, rimangono i problemi di sempre come la mancanza di personale – dovuta a scelte scellerate che ancora oggi si continuano a perpetrare -, come il numero chiuso per accedere alla facoltà di medicina e specializzazioni a numeri limitati – conclude la deputata regionale di Attiva Sicilia – Ripeto che si tratta di un punto di partenza e non di arrivo dopo una lunga stagione di austerità e di tagli”

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv Medical Drama: Emozioni in corsia

Di serie tv Medical Drama ( serie tv ambientate in ospedale) ne sono state realizzate moltissime; soprattutto in questi ultimi anni, alcune  hanno riscosso un tale successo che i protagonisti sono diventati i medici o gli infermieri che tutti noi vorremmo incontrare

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Covid 19… per un nemico in più

Era il 1982, Riccardo Cocciante pubblicava il suo album ”Cocciante” e la canzone di successo fu “Per un amico in più”. In questa canzone il grande Riccardo ci descrive cosa non si fa per un amico in più.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.
Banner Italpress

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin