Incendi, Legambiente a Draghi: "In Sicilia intervenga l'esercito" :ilSicilia.it

la nota

Incendi, Legambiente a Draghi: “In Sicilia intervenga l’esercito”

di
11 Agosto 2021

Per presidiare il territorio contro il dilagare degli incendi è necessario che intervenga l’esercito. Lo afferma Legambiente Sicilia, una cui delegazione si è recata nel pomeriggio sulle Madonie, nei luoghi devastati dal fuoco.

“È una catastrofe – dichiara Gianfranco Zanna, presidente di Legambiente Sicilia – un territorio distrutto, un panorama spettrale. I danni alle aziende, ai pastori sono enormi, ma non è quantificabile il danno all’ambiente. Il micidiale mix fra temperature elevate per così tanto tempo, vento e mano criminale stanno distruggendo il nostro futuro. Non resta che limitare i danni”.

“Per questo motivo, abbiamo scritto una lettera al Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ed ai Ministri dell’Interno e della Difesa per chiedere che il Governo di Roma mobiliti l’esercito – aggiunge – per presidiare i territori, invii i carabinieri forestali, soprattutto i nuclei investigativi, in particolare nelle aree di maggiore pregio ambientale e naturalistico, come i parchi, le riserve e i siti di Natura 2000, sempre più attaccati e minacciati dai delinquenti del fuoco“.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

Cosa porterei con me nel futuro? Di certo una penna,

In un epoca condizionata dall'uso della videoscrittura o dei messaggi sui social io mi tengo stretto la mia penna a sfera e per questo certo che quando i computer andranno in crac la penna continuerà a scrivere fin quando avrà inchiostro.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv