Incendio a Canicattì, il sindaco: "Nessun rogo in uliveto confiscato" :ilSicilia.it
Agrigento

la dichiarazione

Incendio a Canicattì, il sindaco: “Nessun rogo in uliveto confiscato”

di
31 Maggio 2022

Nessun incendio è in corso tra le secolari piante dell’uliveto di contrada Cucca vecchia di Canicattì, un terreno confiscato. Lo precisa il sindaco Vincenzo Corbo. Il primo cittadino, si legge in una nota del Comune, si è recato sul posto per coordinare i lavori di scerbamento e potatura straordinaria delle piante, attività eseguite da una squadra di operai precedentemente incaricati dall’Ente.

LEGGI ANCHE

Canicattì, fiamme in un uliveto confiscato: è caccia al piromane

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.