Inchiesta di Report, "trema" Bellolampo. Ferrandelli accusa: "Rap allo sbando" :ilSicilia.it
Palermo

convocata seduta urgente del consiglio comunale

Inchiesta di Report, “trema” Bellolampo. Ferrandelli accusa: “Rap allo sbando”

di
20 Marzo 2018

Ancora emergenza rifiuti in Sicilia, a parlarne anche la trasmissione della Rai “Report“. A chiedere maggiore chiarezza riguardo la gestione rifiuti a Palermo è Fabrizio Ferrandelli, capo dell’opposizione al consiglio comunale, che nelle settimane scorse ha presentato un’interrogazione: “In quella circostanza – afferma il consigliere –  un cittadino aveva ripreso con un video, diventato virale sui social, un automezzo Rap che rimescolava materiale differenziato. Ingannando di fatto la buona fede dei cittadini e tradendo il servizio”.

“Anche la trasmissione Report ha portato a conoscenza un’altra scandalosa anomalia che riguarda la mala gestione dei rifiuti. Da anni segnaliamo l’inadeguatezza gestionale della Rap – incalza Ferrandelliferrandelli-itw-02L’assenza di processi di industrializzazione, la raccolta differenziata ferma a pochi quartieri e non gestita adeguatamente ed un personale non bene utilizzato, sono dati che non sfuggono più agli occhi di nessuno”.

“A confermare lo sbando – conclude – è il fatto che l’azienda dei rifiuti sia senza guida da mesi, come del resto l’intera città. Ho presentato immediatamente un nuovo atto ispettivo stamane e richiesto la convocazione urgente di una seduta di consiglio comunale per fare chiarezza”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.