"Inciampando In Sicilia": al via il tour alla scoperta delle meraviglie dell'Isola | VIDEO :ilSicilia.it
Palermo

da un progetto di Elisa Di Giovanni e Giuliana Piazzese

“Inciampando In Sicilia”: al via il tour alla scoperta delle meraviglie dell’Isola | VIDEO

di
18 Giugno 2020

Guarda le video interviste in alto

Da community sui canali social “Inciampando in Sicilia” diventa oggi anche un tour che toccherà, in 18 tappe, tutta la Sicilia alla scoperta dei suoi angoli più belli ma anche delle sue prelibatezze, segni di riconoscimento, tra gli altri, che rendono unica quest’Isola.

Elisa Di Giovanni e Giuliana Piazzese
Elisa Di Giovanni e Giuliana Piazzese

Due ragazze palermitane, Elisa Di Giovanni e Giuliana Piazzese, promotrici del progetto “Inciampando in Sicilia – Il Tour” andranno in giro a bordo di un’auto in lungo e in largo per per promuovere le bellezze isolane e stimolare il turismo locale, e non solo.

Tutto ciò è reso possibile grazie al sostegno di molti sponsor, che hanno accolto l’iniziativa con il gratuito patrocinio dell’assessorato dei Beni e dell’Identità siciliana, e della disponibilità di molti esercenti che con la loro attività, giorno dopo giorno, sono promotori costanti delle “primizie” della Sicilia.

Per tutto il tempo del viaggio sarà possibile seguire le due ragazze in diretta grazie alle stories in tempo reale, ma non solo, ci sarà anche una mini series su IGTV con una puntata nuova ogni sera e poi ancora foto, mini guide su Instagram, articoli sul blog e tanto altro, tutto sul profilo di Inciampando in Sicilia, che nasce già da tempo come blog, sia su Instagram che su Facebook.

Il tour durerà 18 giorni con partenza da Palermo sabato 20 giugno: prima tappa sarà Monreale con il suo magnifico Duomo, poi Cefalù, Castelbuono, Geraci Siculo, Petralia Soprana, Gangi, Sperlinga, tutta la zona del Catanese con Acitrezza, Taormina e Isolabella, nel Siracusano con l’Isola di Ortigia, la riserva di Vendicari, il trekking con meditazione e yoga al Plemmirio, Avola, Pachino e i suoi campi di pomodorini IGP, Noto, Marzamemi, e poi Modica, Ragusa, Scicli, Caltagirone, il viaggio continua verso Selinunte, Marsala con tappa obbligatoria alle Cantine Florio, le saline di Isola Lunga, Mazara del Vallo e la Kashba, Erice, Scopello e Castellammare per poi rientrare su Palermo.

È un progetto ambizioso e ricco di significato – dicono Elisa e Giuliana – e speriamo che possa far innamorare ancora di più i siciliani della loro stessa terra, e ovviamente anche tutti quelli che ci seguiranno da tutta Italia e dal resto del mondo. La nostra community sui social ci sta sostenendo moltissimo, mentre “offline” dobbiamo davvero ringraziare alcune aziende siciliane che ci stanno aiutando a far diventare realtà tutto questo”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.