Incidente a Bellolampo: operaio resta col braccio incastrato nei macchinari | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

trasportato d'urgenza in elicottero

Incidente a Bellolampo: operaio resta col braccio incastrato nei macchinari

21 Marzo 2019

Un operaio di 44 anni è rimasto ferito nella discarica di Bellolampo, a Palermo.

L’impiegato di una ditta esterna – “Natura Ambiente” – che stava facendo la manutenzione del nastro Trattamento Meccanico Biologico (TMB) dell’impianto palermitano è rimasto con il braccio incastrato tra gli ingranaggi. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno mandato l’elisoccorso, i carabinieri e gli agenti di polizia. Il ferito è stato trasportato al pronto soccorso di Villa Sofia.

L’operaio ha riportato la frattura del polso. Gli operatori del 118 – allertati dal personale della RAP presente in impianto a seguito dell’attivazione delle procedure di emergenza previste per queste situazioni – hanno trasportato l’uomo in ospedale.

norata“Si è trattato di uno spiacevole incidente afferma l’Amministratore di RAP Giuseppe Norata ed auguriamo a questo lavoratore una pronta guarigione. Spiace però dover registrare come da parte di qualcuno, che chiederò all’Autorità Giudiziaria di identificare verificando il traffico telefonico in uscita dall’area di Bellolampo, si sia voluto creare un allarme, sollecitando addirittura l’intervento sul posto da parte di Polizia e Carabinieri e facendo avere agli organi di stampa notizie del tutto infondate circa la gravità dell’incidente e le conseguenze per la persona coinvolta.

Il personale RAP che opera a Bellolampo è perfettamente a conoscenza delle procedure di sicurezza ed emergenza e nessuno può permettersi di ingenerare un clima di allarme e insicurezza fra i lavoratori“.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.