20 febbraio 2019 - Ultimo aggiornamento alle 19.47
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
caronte manchette sx e dx dal 28/08 a fine contratto 17/11
Agrigento

omissione di soccorso e omicidio stradale

Incidente mortale nell’Agrigentino: 21enne falciata da pirata della strada

5 dicembre 2018

Tragico incidente mortale ieri in serata sulla SS123 nel tratto che collega Campobello di Licata e Canicattì (AG).

Jasmin Bono di 21 anni, di Porto Empedocle è stata investita da un’auto mentre camminava a margine della strada. Sul posto è arrivata un’ambulanza con personale medico a bordo che ha solo potuto constatarne la morte. Sul posto hanno effettuato i rilievi di carabinieri di Licata.

Il conducente dell’auto, che si era inizialmente allontanato dal luogo dell’incidente, è stato poi rintracciato dai carabinieri di Licata ed ha ammesso le sue responsabilità. Si tratta di un uomo di 43 anni di Canicattì, che è stato denunciato, ma su di lui pendono le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Jasmin Bono era ricoverata nel reparto di psichiatria dell’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, dal quale si era allontanata volontariamente.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Non sono mai Bianche

Chi sa quante volte era ritornato su quel posto con la mente. Ci tornava costantemente rivivendo la stessa mattinata, sempre la stessa, per cercare dove quella volta aveva sbagliato. Aveva poco più che trenta anni e lavorava da sempre.
LiberiNobili
di Laura Valenti

Figlio inferiore e padre superiore

Le paturnie e i pensieri ossessivi sono alimentati dagli oggetti interiorizzati, dalla rappresentazione interna dei genitori, in questo caso, specialmente, del padre, idealizzato come uomo superiore, contro lui che è, invece, l’uomo inferiore.