13 dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento alle 10.22
caronte manchette
caronte manchette
Agrigento

omissione di soccorso e omicidio stradale

Incidente mortale nell’Agrigentino: 21enne falciata da pirata della strada

5 dicembre 2018

Tragico incidente mortale ieri in serata sulla SS123 nel tratto che collega Campobello di Licata e Canicattì (AG).

Jasmin Bono di 21 anni, di Porto Empedocle è stata investita da un’auto mentre camminava a margine della strada. Sul posto è arrivata un’ambulanza con personale medico a bordo che ha solo potuto constatarne la morte. Sul posto hanno effettuato i rilievi di carabinieri di Licata.

Il conducente dell’auto, che si era inizialmente allontanato dal luogo dell’incidente, è stato poi rintracciato dai carabinieri di Licata ed ha ammesso le sue responsabilità. Si tratta di un uomo di 43 anni di Canicattì, che è stato denunciato, ma su di lui pendono le accuse di omicidio stradale e omissione di soccorso.

Jasmin Bono era ricoverata nel reparto di psichiatria dell’ospedale Barone Lombardo di Canicattì, dal quale si era allontanata volontariamente.

Tag:
Epruno - Il meglio della vita
di Renzo Botindari

Abbiamo molto da imparare

“Nzu”! Suono quasi gutturale che usciva con una smorfia da chi quasi a significarvi che “nenti sacciu e nenti sapia” voleva chiudere al nascere qualunque tipo di conversazione e tu sapevi che anche se ti fossi perso era certamente giunto in Sicilia.
Andiamo a quel Paese
di Valerio Bordonaro Marco Scaglione

Diario di Singapore – Seconda Parte

Opportunità di business per le aziende siciliane, sia nella grande distribuzione, sia in hotel, ristoranti e catering. A Singapore i prodotti che potrebbero avere mercato sono: i preparati per gelato, i dolci da forno, i formaggi, le birre semi-artigianali, le conserve di verdura e le conserve ittiche.