Incidente stradale nel Catanese, morti quattro giovani :ilSicilia.it
Catania

Il conducente avrebbe perso il controllo del mezzo

Incidente stradale nel Catanese, morti quattro giovani

13 Ottobre 2019

Notte di sangue lungo la strada statale 121 che collega il capoluogo etneo a Paternó. Quattro giovani, Lucrezia Diolosà Farinato, 28 anni, Salvatore Moschitta di 20, un ragazzo di 17 anni, M.P., e una di 15, E.G.B, sono morti dopo che l’auto su cui viaggiavano si è schiantata contro lo spartitraffico centrale, ferito, invece, il conducente del mezzo, una Seat Leon, che è stato ricoverato all’ospedale Cannizzaro.

L’incidente è avvenuto nella zona di Belpasso, all’altezza dello svincolo “Zona Industriale” di Piano Tavola. Da una prima ricostruzione, le quattro vittime avevano trascorso la serata in discoteca, quando intorno alle 5 del mattino è avvenuto lo schianto fatale, la cui causa potrebbe essere stata la perdita di controllo dell’auto da parte del 40 enne che guidava la Seat.

In seguito allo schianto i corpi dei giovani sono stati sbalzati fuori dall’abitacolo. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, i vigili del fuoco.

Omicidio stradale è il reato ipotizzato dalla Procura di Catania che dopo aver ricevuto la relazione della Compagnia di Paternó ha aperto un’inchiesta.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.