Incidente sulla A19: auto finisce contro un muro, feriti due sacerdoti :ilSicilia.it
Caltanissetta

PARROCO IN CODICE ROSSO

Incidente sulla A19: auto finisce contro un muro, feriti due sacerdoti

di
17 Ottobre 2020

Due sacerdoti sono rimasti coinvolti questa mattina in un incidente stradale verificatosi sull’autostrada A19 Palermo-Catania, all’altezza di Resuttano.

I due preti, provenienti da Acireale, viaggiavano in direzione Palermo a bordo di una Opel Corsa quando improvvisamente il conducente del mezzo, per motivi ancora in corso di accertamento, ha perso il controllo dell’utilitaria andando a sbattere contro un muretto.

PARROCO IN CODICE ROSSO

Sul posto si è reso necessario l’intervento di un elicottero del 118 che ha provveduto a trasferire il conducente dell’auto al Civico di Palermo. A causa delle gravi lesioni riportate il parroco è stato ricoverato in codice rosso. Meno gravi le condizioni dell’altro sacerdote che è stato invece trasferito in ospedale in ambulanza.

L’incidente si è verificato questa mattina poco prima delle 8. Sul posto è intervenuta la polizia stradale di Caltanissetta che sta tentando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. L’impatto si è verificato su un tratto di strada attualmente a doppio senso di marcia. Il traffico è rimasto paralizzato per qualche ora, ma adesso è tornato ad essere regolare

© Riproduzione Riservata
Tag:
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

La parola ‘dieta’

Dieta è un termine di origine greca che vuol dire appunto “stile di vita” intesa come abitudini alimentari corrette supportate da un’adeguata attività fisica
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.