22 Giugno 2019 - Ultimo aggiornamento alle 13.14
Palermo

L'appello del sindacalista

Incidenti stradali. Fasola (UGL): “A Palermo è oramai una scia di sangue che va assolutamente arrestata”

18 Marzo 2019

Le continue disgrazie stradali verificatesi recentemente  a Palermo, ci inducono  a fare una profonda riflessione a causa della loro frequenza”.

A dichiararlo è Franco Fasola, segretario responsabile dell’UGL di Palermo, che aggiunge  “è una scia di sangue che va assolutamente arrestata, con una maggiore prevenzione stradale ed educazione civica”. “Oramai  – prosegue Fasola con amarezza – chi di noi non è stato colpito da una tragedia stradale”?

Lanciamo un appello alle forze dell’ordine e ai vigili urbani – conclude il sindacalista – di intensificare i controlli preventivi nel capoluogo regionale, ed a tutti i giovani in particolare,  ad essere più consapevoli e prudenti, è oramai una scia di sangue che va arrestata, prendiamone coscienza”.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

I lupi si travestono da nonne innocue

Il termine pedofilia (dal greco pais, fanciullo, e philìa, amore) dovrebbe significare una predisposizione naturale dell'adulto verso il fanciullo. Attenzioni che, in apparenza, sembrano dettate da amore e dedizione, possono, in realtà, mascherare un'inquietante e distruttiva perversione.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.