Incompiute, i sindacati incontrano Falcone per un tavolo tecnico su cronoprogramma lavori :ilSicilia.it

Nella foto Paolo D'Anca

Incompiute, i sindacati incontrano Falcone per un tavolo tecnico su cronoprogramma lavori

di
11 Dicembre 2020

Un tavolo tecnico da organizzare entro fine anno con il governo regionale, Anas e Cmc, e i referenti della rete circumetnea di Catania e una cabina di regia con le parti sociali e datoriali, da prevedere all’inizio del 2021, per rilanciare le infrastrutture in Sicilia.

È quanto è emerso oggi, nel corso dell’incontro che si è tenuto nella sede dell’assessorato regionale alle Infrastrutture, al quale hanno partecipato l’assessore Marco Falcone, il segretario regionale della Filca Cisl Sicilia, Paolo D’Anca, il segretario regionale di Feneal Uil, Francesco Di Martino e, in rappresentanza della Fillea Cgil, Piero Ceraulo. .

I partecipanti che, in una nota congiunta, insieme anche al vicereggente della Filca Cisl Agrigento- Caltanissetta- Enna, Franco Sodano, dichiarano hanno dichiarato “È stato un incontro proficuo e siamo soddisfatti che l’assessore Falcone abbia accolto la nostra richiesta di un tavolo tecnico“.

Che avevamo avanzato già tempo fa, per avere certezza sui tempi di conclusione dei lavori dei cantieri della Palermo- Agrigento, dopo che è stato restituito alla viabilità un tratto della statale 640, ovvero l’apertura della della rotatoria dell’autostrada Palermo-Catania che immette nel nuovo viadotto Salso” ,hanno aggiunto.

Ci auguriamo adesso -aggiunge la nota che l’ assessore mantenga la promessa e rispetti l’impegno preso rispetto al cronoprogramma, perché i siciliani non possono più attendere sulla definizione di opere infrastrutturali che sono strategiche per il rilancio economico della nostra isola“.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Alpha Tauri
di Manlio Orobello

Vaccini, basta chiacchiere!

La consueta girandola dei colori delle regioni italiane colpisce ancora. Sembra di guardare dentro un caleidoscopio nel quale le forme ed i colori cambiano ad ogni movimento dell’oggetto

In ricordo del Gattopardo: un romanzo che ci aiutò a capire la Sicilia e i siciliani

L’11 novembre 1958, usciva per i tipi della casa editrice Feltrinelli, Il Gattopardo, capolavoro e unico romanzo di Giuseppe Tomasi principe di Lampedusa. Il successo editoriale, in parte inaspettato, fu eccezionale, le edizioni si susseguirono una dopo l’altra con un ritmo che si riscontra in pochissimi casi per quanto riguarda il nostro panorama editoriale
Blog
di Giovanna Di Marco

Lidliota. E non è un romanzo

Ora mi chiedo come ci siamo ridotti se davvero su internet vanno a ruba le scarpe vendute alla Lidl a prezzi esorbitanti, perché pare che
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin