Indagine sui fondi Ue all'agricoltura, Pagana: "Conferma un sistema fraudolento" :ilSicilia.it

IL FATTO

Indagine sui fondi Ue all’agricoltura, Pagana: “Conferma un sistema fraudolento”

di
29 Giugno 2022

“Burocrati, professionisti e imprenditori che si muovono tra corruzione, truffe e frodi sono il male profondo che storicamente, da quando esistono i fondi comunitari per l’agrozootecnia, gettano discredito e danneggiano le persone oneste che sono la maggioranza“.

E’ la riflessione della deputata regionale Elena Pagana dopo gli esiti dell’operazione del Nucleo di polizia economico finanziaria della Guardia di Finanza, coordinata dalla sede di Palermo della Procura Europea che ieri ha portato a 22 provvedimenti per corruzione e truffa ai danni dell’Ue.

E’ una lotta contro un sistema che è riuscito ad insinuarsi anche in realtà pubbliche ed Enti che dovrebbero essere il faro della trasparenza e della legalità. Un sistema che è a scapito delle imprese oneste e che crea danni irreparabili alla Sicilia perché si tratta di fondi destinati a creare sviluppo e lavoro, quindi crescita sostenibile per uno dei settori cardine della nostra economia. Un plauso all’impegno della Procura europea, alle Fiamme gialle ed alle forze dell’ordine in campo per eradicare gli interessi leciti di quanti sottraggono occasioni di crescita a tutti i siciliani”.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro