25 Agosto 2019 - Ultimo aggiornamento alle 17.23

Arriverà lunedì a Palermo per poi fare vari sopralluoghi

Infrastrutture e cantieri infiniti: due giorni di ispezioni del Ministro Toninelli in Sicilia

16 Novembre 2018

Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli sarà lunedì e martedì prossimi (19 e 20 novembre) in Sicilia per un sopralluogo nei cantieri Rfi e Anas sulla tratta Palermo- Caltanissetta-Agrigento.

Lunedì sarà in mattinata nel cantiere Himera e poi a Scillato sulla A19 Palermo-Catania per visionare il viadotto Imera.

ToninelliSuccessivamente nel cantiere della SS640 Agrigento-Caltanissetta in località Ponte San Giuliano (CL) e poi al viadotto Morandi di Agrigento. Incontrerà ad Agrigento i prefetto e i sindaci dei comuni maggiormente colpiti dal maltempo.

Alla riunione sarà presente Calogero Foti, direttore generale della Protezione Civile Regionale. Martedì sarà nel Comune di Porto Empedocle, a Vicari e poi a Bolognetta sulla SS121 Palermo-Agrigento e in seguito nel Comune di Marineo per un sopralluogo su un tratto della SS118 colpito da alluvione.

Successivamente visiterà il cantiere “Anello ferroviario” in Via Emerico Amari a Palermo.

Alle 12.30 incontro nella sede della Regione Sicilia con il Presidente Nello Musumeci e poi nella sede della Direzione Marittima di Palermo. Alle 14,45 farà il punto della situazione con Rfi su anello ferroviario, passante ferroviario e tratta Palermo-Trapani e alle 15.30 con l’Anas su cantieri visitati e su altre iniziative.

A riceverlo nei due due giorni saranno i prefetti di Palermo Antonella De Miro e di Agrigento Dario Caputo.

Tag:
LiberiNobili
di Laura Valenti

Le regole sono fatte per essere eseguite ma anche trasgredite

I piccoli devono, prima di tutto, acquisire la fiducia e la capacità di affidarsi, senza condizioni, ai genitori, anche se rimane un loro sacro e santo diritto essere resi consapevoli dei perché sì e no. I bambini non si trattano da idioti o con eccessive espressioni onomatopeiche, a meno che non si scherzi e giochi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

“I vestiti nuovi” della dea di Morgantina

Il caso della famigerata dea di Morgantina, ritornata in Sicilia nel 2011 dopo una lunga trattativa con uno dei più grandi musei del pianeta: il J. Paul Getty Trust di Malibu, in California.
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Il 25 aprile festa della libertà tra memoria e impegno

Anche quest’anno la ricorrenza del 25 aprile non è immune da polemiche insulse e pretestuose che puntano a delegittimare e a ridimensionare la portata storica di quel straordinario avvenimento che fu la Resistenza, quel grande movimento di popolo che restituì agli italiani la libertà e cancellò la vergognosa pagina del fascismo.