Installazione antenne 5G a Palermo, Gelarda (Lega): "Orlando riferisca in consiglio comunale" :ilSicilia.it
Palermo

LE PAROLE DEL CAPOGRUPPO

Installazione antenne 5G a Palermo, Gelarda (Lega): “Orlando riferisca in consiglio comunale”

di
13 Maggio 2020

Il capogruppo della Lega al consiglio comunale di Palermo Igor Gelarda, ha presentato un’interrogazione relativa all’installazione delle antenne 5G in città.

Sulle antenne 5 g l’attenzione della Lega è massima. Vogliamo capire per quale ragione su questa vicenda il Sindaco Orlando non si sia ancora espresso in maniera netta sull’argomento. Non basta dire che la competenza è dell’Arpa, basti pensare che questa vicenda non è ancora approdata in consiglio comunale“.

LE PAROLE DI IGOR GELARDA

Igor Gelarda

Chiediamo che Orlando venga in consiglio a riferire in merito. Riteniamo che fino a quando non ci saranno evidenze scientifiche chiare, che escludano completamente la pericolosità per la salute dei cittadini, bisogna procedere con prudenza sull’installazione di questi impianti“.

Non siamo contrari al progresso, ma sicuramente attenti alla salute dei palermitani. Come gruppo consiliare della Lega abbiamo presentato una interrogazione consiliare, complessa e documentata, in cui abbiamo chiesto al sindaco se ha già chiesto pareri tecnici e verifiche scientifiche sanitarie in merito, ma anche se è in possesso della mappatura completa delle antenne 5g che dovrebbero essere impiantate in città, e se sono state rilasciate le necessarie concessioni, e se è vero che ne siano state già impiantate alcune, come affermano alcuni cittadini“.

Contemporaneamente sottoporremo ai consiglieri comunali un ordine del giorno, perché al momento l’installazione di antenne 5 g venga, nelle more delle verifiche, bloccate. Infine, insieme al collega Alessandro Anello, abbiamo richiesto l’audizione in commissione consiliare, che si occupa di programmazione, dell’assessore Prestigiacomo. In modo tele che l’assessore ci riferisca sullo stato dell’arte in maniera rapida. Tra l’altro proprio in questi giorni un gruppo di cittadini, con in testa l’avvocato Cannizzo, ha presentato una richiesta, ben documentata, di accesso agli atti in merito, con contestuale richiesta di blocco dei lavori- continua Igor Gelarda”.

Credo, che la strada giusta da seguire sia quella già percorsa dal sindaco Leghista di Palazzolo Acreide, Salvatore Gallo. Con una delibera ha vietato l’installazione di antenne 5 g nel territorio del suo comune, fino a quando non ci saranno evidenze scientifiche rassicuranti. Tra l’altro ordinanze simili sono state firmate anche per Messina, Siracusa, Cefalù e molte altre città siciliane”, conclude Gelarda.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Docenti indecenti

Noi docenti siamo dei ladri: abbiamo tre mesi di vacanza in estate, rubiamo lo stipendio anche durante le vacanze di Natale e di Pasqua, per
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.
Ieri 16:47