Intimidazioni alle Sorelle Napoli, chiesto il processo per gli indagati :ilSicilia.it
Palermo

La vicenda spacca la comunità di Mezzojuso

Intimidazioni alle Sorelle Napoli, chiesto il processo per gli indagati

16 Maggio 2019

La procura di Termini Imerese (Pa) ha chiesto il giudizio per Simone La Barbera, in carcere per un’accusa di estorsione in un altro procedimento, Antonino Tantillo e Liborio Tavolacci accusati di tentativo di estorsione nei confronti delle sorelle Ina, Irene e Anna Napoli e della loro madre Gina La Barbera.

Secondo l’accusa le tre sorelle sono vittime di intimidazioni per convincerle a cedere la loro azienda agricola tra Mezzojuso e Corleone.

La vicenda ha spaccato la comunità di Mezzojuso e vede ormai da mesi una contrapposizione tra la Giunta comunale, guidata dal sindaco Salvatore Giardina, e le tre sorelle Napoli.

Come riporta il Giornale di Sicilia, secondo un assessore, ex carabiniere, il padre delle tre sorelle sarebbe stato un capomafia della zona.

 

LEGGI ANCHE:

Intimidazioni a sorelle Napoli, arrestate tre persone

© Riproduzione Riservata
Tag:
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Magistratura e politica

Dal blog "Segreti e non misteri", Alberto Di Pisa riflette sul difficile rapporto fra magistratura e politica, in uno sistema di diritto come quello italiano.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.