Ippica, ad Ambelia nel salto ad ostacoli trionfa Russello su Federer :ilSicilia.it
Catania

Le classifiche

Ippica, ad Ambelia nel salto ad ostacoli trionfa Russello su Federer

di
29 Giugno 2020

Con la vittoria di Nicolò Russello in sella a Federer nel “Gran Premio 140” si è conclusa la prima tappa del Circuito Classico indetta dal Ministero delle Politiche Agricole (Mipaf) nella Tenuta di Ambelia, nel Catanese, dell’Istituto per l’Incremento Ippico per la Sicilia. Nel corso della manifestazione sono stati valutati i cavalli giovani di Sicilia e Calabria di 4,5,6, e 7 anni per stabilire chi potrà partecipare ai Campionati Italiani. Nei tre giorni di gara hanno partecipato oltre 270 cavalli che si sono dati battaglia.

Le classifiche delle categorie cavalli giovani: 4 anni elite 1 Nicolò Russello su Zanzhara; 5 anni sport 1 Rita Cervellone su Malika Girl; 5 anni elite 1 Marcello Ortisi su Magical Night; 6 anni sport 1 Sara Guarino su Lord di Sabuci; 7 anni elite 1 Ernesto Vacirca su Kaijin; 7 anni brevetti Martina Gervasi su Cascatina della Caccia; 7 anni 1° grado Dario Nasisi su Falstaf. Un grande apprezzamento da parte dei giudici del Ministero sia per la qualità degli equidi in gara, molti dei quali nati negli allevamenti siciliani, che per la bellezza e la funzionalità dell’impianto equestre regionale, recentemente ristrutturato dopo decenni di abbandono ed oblìo. La manifestazione è stato il primo grande evento sportivo , a livello nazionale, che si è svolto in Sicilia dopo l’emergenza Covid-19. Prossimi appuntamenti del circuito Mipaf: dal 17 al 19 luglio, a Segesta – Buseto Palizzolo, nel Trapanese; infine, dal 28 al 30 agosto, ultima tappa, ad Augusta, in provincia di Siracusa, per definire coloro i quali accederanno alle selezioni per le finali mondiali.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Rosso di sera
di Elio Sanfilippo

Cosa succederà dopo Orlando?

Un articolo di Maurizio Zoppi per IlSicilia.it ha sollevato un problema molto importante per la città di Palermo. Chi sarà il successore di Orlando e, soprattutto, che succederà dopo Orlando?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Mafia e antimafia

Dovendo parlare di mafia ed antimafia non si può non andare con la mente al 10 gennaio 1987 allorquando Leonardo Sciascia rilasciò una intervista al Corriere della Sera parlando di professionisti dell’antimafia
Wanted
di Ludovico Gippetto

L’archeologia del “Do not cross” come tutela

Rubare nei siti archeologici è gravissimo. Un argomento molto caro all’archeologo Sebastiano Tusa, fermo sostenitore del principio del "Do not cross". Dove gli oggetti antichi vanno guardati ma non decontestualizzati rispetto all’ambiente di provenienza.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.