Isole Eolie: invasione di turisti e assembramenti nei porti :ilSicilia.it
Messina

Nonostante la nuova ordinanza anti covid del sindaco

Isole Eolie: invasione di turisti e assembramenti nei porti

di
10 Agosto 2020

È “invasione” di turisti alle isole Eolie. “Ancor di più dello scorso anno – dicono gli operatori – anche nel mese di luglio. I porti sono letteralmente invasi in barba all’assembramento vietato. Sia a Lipari che a Stromboli e Panarea, nonostante la nuova ordinanza anti covid del sindaco Marco Giorgianni e i controlli della guardia costiera presente”.

Nelle isole gli assembramenti sono un po’ ovunque e non tutti indossano la mascherina, tanto che per intensificare i controlli i carabinieri sono giunti anche da Milazzo e con guardia di finanza e polizia municipale attuano “blitz” continui anche di notte, con denunce e sanzioni ai proprietari dei locali.

A Panarea due discoteche sono state chiuse, mentre a Lipari è stato denunciato il proprietario di un locale che organizzava serate danzanti. A Lipari si registra un’alta presenza di minorenni.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Sulle Rive del Don”

Per noi bambini, lui aveva il potere “di vita e di morte” sul marciapiede davanti la portineria, all'epoca tutti i portieri erano dei "Don", oggi sostituiti da un videocitofono.
Blog
di Alberto Di Pisa

Democrazia diretta e indiretta

Di recente Grillo ha dichiarato di non credere in una forma di rappresentanza parlamentare ma nella democrazia diretta citando in proposito il referendum come il massimo dell’espressione democratica.
CapitaleMessina
di Gianfranco Salmeri

Dopo la pandemia non sarà mai come prima

Dopo una crisi così devastante come quella che stiamo superando, le cose non potranno tornare mai come prima, e non è neanche bene che ciò avvenga. Una riflessione sulla fase 2 dell'emergenza coronavirus di Gianfranco Salmeri.