Istigazione al razzismo: imputazione coatta per Candiani e Cantarella :ilSicilia.it
Catania

lo ha disposto il Gip di Catania

Istigazione al razzismo: imputazione coatta per Candiani e Cantarella

di
12 Ottobre 2020

Imputazione coatta per propaganda e istigazione a delinquere per motivi di istigazione razziale, etnica e religiosi: lo ha disposto il Gip di Catania Giuseppina Montuori nei confronti di due esponenti della Lega: il senatore Stefano Candiani, segretario regionale del partito in Sicilia e Fabio Cantarella, assessore al Comune di Catania.

Inizialmente, la Procura etnea aveva chiesto l’archiviazione perchè ‘il fatto non sussiste o comunque non costituisce reato’ e l’associazione antimafia Rita Atria, con l’avvocato Goffredo D’Antona, si era opposta dopo avere denunciato la pubblicazione su Facebook di un video in cui i due descrivevano il rione San Berillo come la “patria dell’illegalità“, un “quartiere in mano agli immigrati clandestini” dove “regnano spaccio, contraffazione e prostituzione”.

La Procura ha stralciato la posizione di 14 indagati per lo stesso reato tra quelli che hanno postato commenti sui social da diverse città italiane al video con frasi riferiti ai migranti come ‘metterli nei forni compresi i Ds’, ‘è bello l’odore del Napalm al mattino’, ‘alle docce’, ‘maledetti clandestini’, ‘buttateli a mare da dove sono venuti’, ‘vai con la ruspa’ e ‘ci vuole il lanciafiamme’.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro