Istituto regionale vino e olio, Di Bella: "Lavoreremo sui mercati con maggiore interesse per la Sicilia" | VIDEOINTERVISTA :ilSicilia.it

Parla il presidente dell'IRVO

Istituto regionale vino e olio, Di Bella: “Lavoreremo sui mercati con maggiore interesse per la Sicilia” | VIDEOINTERVISTA

di
22 Settembre 2020

GUARDA LA VIDEOINTERVISTA

Il nuovo assetto organizzativo dell’Istituto Regionale del Vino e dell’Olio, il mercato vitivinicolo al tempo del COVID e le scommesse per il futuro del settore. Sono alcuni dei contenuti dell’intervista al Presidente dell’IRVO Sebastiano Di Bella, che è stato ospite degli studi de ilSicilia.it.

Di Bella è stato in passato Segretario generale dell’Ars ed è un produttore di vino, una commistione tra amministrazione ed esperienza nel campo che possono essere un punto di partenza per il nuovo incarico: “La mia esperienza in Ars, soprattutto nei primi anni, è stata legata all’agricoltura e alle attività produttive – racconta Di Bella – Per altro verso, da 20 anni ho un azienda che produce vino e quindi sono in prima persona coinvolto nelle dinamiche del settore: di come vanno le raccolte, dell’andamento climatico e di come va il mercato del vino della Sicilia“, ha detto Di Bella.

Quello dell’insediamento di Di Bella è sicuramente un anno particolare, vista l’emergenza coronavirus: “Speriamo che questo periodo finisca presto – afferma l’ex segretario generale dell’Ars – Quest’anno ha visto soprattutto una caduta delle vendite tra ristoranti, hotel, Wine Bar quindi nel canale dove c’è maggiore valore aggiunto per le aziende“.

l’IRVO è un soggetto strumentale che lavora con la con la missione che gli dà la politica e con i soldi che gli dà la politica Ma per quanto ci riguarda, cercheremo di venire incontro alle esigenze delle aziende vinicole siciliane e lavoreremo per la promozione su particolari mercati, quelli dove c’è maggior interesse per il vino siciliano”.

© Riproduzione Riservata
Tag:
Balzebù
di Balzebù

La stramberia dello stop alla Ztl notturna a Palermo

E’ possibile che questo sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, non riesca a mettere un freno alle stramberie del suo assessore alla Mobilità, Giusto Catania? Evidentemente, non ha una grande considerazione per i palermitani, proponendo l’abolizione della Ztl nella fascia oraria notturna
Come se fosse Antani
di Giovanna Di Marco

Il senso del rossetto

Mi ostino a truccare le mie labbra con il rossetto, anche se in pochi lo vedranno. Si tratta di un atto di ribellione al clima che viviamo e a quella me stessa che, durante il lockdown, indossava sempre gli stessi vestiti ed era arrivata al fondo della sua sciatteria? Ebbene, eravamo solo agli inizi
L'angolo della dietista
di Marina Sutera

Empatia e dieta

L’importanza della relazione con il professionista della salute, in una dieta per raggiungere il peso desiderabile e la cura delle emozioni. Cos'è l'empatia?
Segreti e non misteri
di Alberto Di Pisa

Scandali in Vaticano

E’ di questi giorni lo scandalo che ha coinvolto il Vaticano e ha portato alla decisione di Papa Francesco di far dimettere il cardinale Angelo Becciu, diplomatico di carriera, dalla guida della Congregazione dei Santi e dalle funzioni di cardinale.