La Bcc di Paceco e le logge. Birrittella: "La massoneria ha una fortissima influenza" | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Trapani

Il verbale è datato dicembre 2013

La Bcc di Paceco e le logge. Birrittella: “La massoneria ha una fortissima influenza”

di
28 Novembre 2016

Massoneria, banche e affari. C’è questo dietro la gestione della Bcc di Paceco sequestrata nel pomeriggio dai finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria di Palermo al termine di una complessa indagine condotta dalla Dda di Palermo. I fascicoli sono corposi e oltre alle videate del software Molecola compaiono i verbali di un collaboratore di giustizia noto nel trapanese. Si tratta di Nino Birrittella, ex patron del Trapani calcio arrestato nel 2005, gola profonda dei magistrati che conducono le inchieste sugli affari della mafia di Trapani.

Uno dei verbali è datato dicembre 2013 ed è stato depositato agli atti del processo d’appello che ha visto il senatore Tonino D’Alì (Forza Italia) assolto dall’accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Un carteggio corposo che scandisce i ritmi e i meccanismi della Bcc di Paceco, adesso sotto sequestro. Birrittella, dinanzi ai pm che indagavano sul politico trapanese ha descritto l’influenza delle logge nelle decisioni dell’istituto di credito. “La massoneria ha una fortissima influenza sulle decisioni che vengono prese lì dentro” e “quando fui scarcerato – ha ammesso Birrittella – mi recai alla banca Grammatico per aprire un conto, ma non riuscii a farlo. Parlando mi fu detto che era con il professor Filippo Coppola che dovevo parlare, perché era lui che comandava in banca”.

(Foto tratta dal documentario “Malitalia” di Laura Aprati e Enrico Fierro)

 

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin