La Buona Salute 28° puntata: Diagnosi e trattamento del tumore al pancreas|VIDEO | ilSicilia.it :ilSicilia.it
Palermo

Sanità Siciliana

La Buona Salute 28° puntata: Diagnosi e trattamento del tumore al pancreas|VIDEO

di
27 Aprile 2021

GUARDA IL VIDEO IN ALTO

Nella puntata n° 28 de La Buona Salute abbiamo scelto di realizzare un servizio approfondito su una tipologia di neoplasia, il tumore al pancreas e delle vie biliari, anche per conoscere i dettagli relativi al P.D.T.A. acronimo di “percorso diagnostico terapeutico assistenziale“, e nel caso specifico abbiamo voluto porvi una più adeguata attenzione, vista la scelta dell’ARNAS Civico di Palermo che, già dal luglio del 2020, ha intrapreso questa strada per poter offrire un miglior servizio di cura e assistenza ai tanti pazienti siciliani affetti dal carcinoma al pancreas, tra i più letali e difficili da combattere, come ci hanno spiegato dettagliatamente i professionisti che abbiamo incontrato. Un team di medici, ognuno con la sua competenza specialistica, per fronteggiare l’aumento di casi del genere. Nella nostra intervista abbiamo parlato nel dettaglio con il Dott. Roberto Di Mitri, tra i più apprezzati gastroenterologi d’Italia, Direttore di struttura complessa del Reparto di Endoscopia digestiva ARNAS Civico, il quale ci ha esposto le varie tipologie di tumore, benigno e maligno, considerando le diverse possibilità di diagnosi, cura e assistenza. Abbiamo voluto altresì approfondire gli aspetti chirurgici legati a questa patologia, così abbiamo raggiunto il Dott. Pierenrico Marchesa, Direttore del Reparto di Chirurgia Oncologica dell’ARNAS Civico, per parlare degli interventi e dell’avanzamento anche tecnologico che oggi sicuramente è un aiuto importante per i chirurghi, e ancor di più nei casi specifici dove la durata delle operazioni può superare le quattro ore. Non abbiamo tralasciato l’opportunità di incontrare il Dott. Livio Blasi, Direttore dell’U.O.C. di Oncologia Medica del Polo Oncologico ARNAS Civico, il quale, alla luce della ingente quantità di casi in Italia, ha fortemente sottolineato quali possano essere le vie più adatte e non trascurabili per una sana prevenzione. E infine, sempre per poter dare quante più informazioni possibili, abbiamo voluto conoscere gli aspetti dirigenziali dell’Azienda, le prospettive e le mire sanitarie a sostegno dei pazienti siciliani, anche per i casi più delicati. Ne abbiamo parlato con i due principali direttori, il Dott. Salvatore Requirez, Direttore Sanitario Aziendale e il Dott. Roberto Galletti, Direttore Generale dell’ARNAS Civico Palermo

© Riproduzione Riservata
Tag:

Blog

di Renzo Botindari

La strada ed il pallone

Quanti di voi sono cresciuti giocando per strada, hanno frequentato le scuole pubbliche, dovendo crescere a volta prima del previsto? Cosa oggi hanno imparato e cosa possono consigliare alle nuove generazioni?

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Serie Tv: tante le novità in arrivo

Terminato o allentato il blocco delle produzioni a causa della pandemia, le nuove stagioni di molte Serie tv (alcune delle quali  attesissime perché conclusive) arriveranno a breve sugli schermi

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Aldo Rizzo: una risorsa sprecata

Nei giorni scorsi abbiamo appreso la triste notizia della scomparsa di Aldo Rizzo conosciuto e apprezzato prima come magistrato e poi come politico e amministratore pubblico.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Classe dominante estrattiva

Nel mio ultimo saggio intitolato il lupo e l’agnello, pubblicato da Rubbettino, nelle librerie dal 1 luglio, tra i motivi del mancato sviluppo del Sud metto in evidenza quello della presenza di una classe dominante estrattiva

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin