La compagnia "Palermo in danza" in scena al Teatro Astra di Torino con "Ananke"[VIDEO] :ilSicilia.it

In scena il 3 marzo

La compagnia “Palermo in danza” in scena al teatro Astra di Torino con “Ananke”[VIDEO]

di
2 Marzo 2018

Debutterà il 3 marzo al Teatro Astra di Torino lo spettacolo“Ananke”, una produzione della compagnia “Palermo in danza” diretta da Santina Franco, nell’ambito della rassegna piemontese “Palcoscenico Danza”.

Dopo la prima nel 2016, con la regia di Santina Franco e le coreografie di Lorand Zachar, lo spettacolo ha fatto tappa al Tempio di Hera di Selinunte per “Teatri di Pietra“, al Teatro Greco di Palazzolo Acreide e al Teatro Santa Cecilia di Palermo per “La Settimana delle Culture” e, fuori dalla Sicilia, a “Quelli che la danza” a Salerno e al Tanzfestival di Bielefeld in Germania.

Platone cita due grandi forze cosmiche: Ragione (Nous, l’intelletto) e Necessità (Ananke). Ragione è ciò che possiamo comprendere, ciò che segue le leggi e gli schemi dell’intelletto.

Nella mitologia greca invece Ananke è la personificazione del destino, della necessità inalterabile e del fato.

Ananke

Lo spettacolo è interpretato da sette danzatori e un attore che rappresenta un filosofo, di chiara ispirazione alla figura di Diogene, talvolta irriverente e che interagisce con le figure mitologiche, creando un filo conduttore ai vari quadri che si succedono: Ananke e le Moire, il vaso di Pandora (il male e la speranza), Zeus e Ganimede, Icaro, Ermes, Era, Afrodite e Atena che si contendono il pomo della discordia.

Il filosofo si assume il compito di smitizzare il mondo confrontando le opinioni e le credenze
erronee e sostituendole, per quanto è possibile, con convinzioni vere e attendibili sulla realtà.

Nel cast i danzatori Emilio Barone, Alessandro Cascioli, Giorgia Di Cristofalo, Federica Marullo, Yuriko Nishiara, Federica Riccobono, Lucia Zimmardi e l’attore Nicola Franco.

Le musiche sono di Atilla Gergey, Olafur Arnalds, Johann Johannson, Ezio
Bosso, Gimme Shelter; disegno luci di Emanuele Noto, elementi scenografici di Davide Padiglione, costumi sono di Anna Maria Aiello; le registrazioni audio di Piero Zito, le fotografie di Lorenzo Gatto.

© Riproduzione Riservata
Tag:

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Una estate ricca di novità

L'estate è da sempre una stagione in cui i palinsesti delle tv in chiaro sono pieni di repliche di film e programmi tv. Film come Lo squalo, Pretty woman e la saga della Principessa Sissi sono delle presenze quasi costanti nelle programmazioni estive di molte tv

Blog

di Renzo Botindari

Election Day! Che bella parola

Nessuno mette in discussione che la nostra classe politica sappia fare dialettica e litigare a difesa delle proprie posizioni, o sappia addirittura demonizzare l’avversario, ma alla fine della elezioni chi uscirà vincitore dovrà governare

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro