"La Dea Fortuna": esce a dicembre il film di Ozpetek girato a Palermo | Trailer :ilSicilia.it

tra Bagheria e l'Arenella

“La Dea Fortuna”: esce a dicembre il film di Ozpetek girato a Palermo | Trailer

di
4 Ottobre 2019

Guarda il trailer in alto 

Uscirà nelle sale di tutta Italia il prossimo 19 dicembreLa Dea Fortuna“, l’ultimo film del regista turco Ferzan Ozpetek.

Ferzan Ozpetek
Ferzan Ozpetek

Il film, girato in parte anche a Palermo tra il centro storico, Bagheria, a Villa Valguarnera, e l’Arenella, vede protagonista Alessandro, interpretato da Stefano Accorsi, e Arturo, ruolo affidato ad Edoardo Leo, insieme da più di 15 anni.

La Dea Fortuna è un segreto, un tocco magico. Come fai a tenere sempre con te qualcuno che ami…?

Come molte coppie di lunga data, anche la loro, mossa all’inizio da un forte vento di passione, si è trasformata col tempo. I momenti focosi sono diminuiti, lasciando spazio a un grande affetto.

Ultimamente, però, il loro legame sembra non riuscire più a superare alcun ostacolo, trascinando il loro rapporto in una logorante crisi relazionale. Un giorno Annamaria, a cui da voce Jasmine Trinca, la migliore amica di Alessandro lascia in custodia a lui e al suo compagno i due figli e l’improvviso arrivo dei bambini nelle loro vite dà una svolta alla coppia e alla noiosa routine in cui sono caduti.

Alessandro e Arturo arriveranno a compiere una scelta totalmente folle ma ogni grande amore nasconde in sé un briciolo di pazzia, si legge nel plot del film.

Tra gli altri interpreti del cast torna Serra Yilmaz, mascotte nei film di Ozpetek, Barbara Alberti, Sara Ciocca, Pia Lanciotti, Edoardo Brandi, Cristina Bugatty e Filippo Nigro.

La sceneggiatura è stata scritta, oltre che dal regista, da Silvia Ranfagni e Gianni Romoli; le musiche sono Pasquale Catalano.

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

Rosso di sera

di Elio Sanfilippo

Primarie: un pasticcio alla siciliana

Nelle settimane scorse mentre dirigenti del PD siciliano si sbracciavano per spingere i propri iscritti e simpatizzanti a partecipare alle primarie e sostenere con il voto Caterina Chinnici, la candidata del partito, a Roma si consumava l’esperienza del governo Draghi.

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Outlander e i viaggi nel tempo

Anche questa volta lo spunto per scegliere l argomento del nuovo articolo me lo ha dato una serie che sto seguendo in questo periodo con interesse crescente  : "Outlander". Sei  stagioni tutte presenti su Sky,  una serie di cui avevo sentito parlare e che più volte mi era stata

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Vota e fai votare…. ma pensa con la tua testa

Vi ricordate quando, parliamo anni 60 e 70 , durante il periodo elettorale,  passavano per i quartieri le vecchie Fiat 600 con il megafono montato nel portabagagli sul tetto e gridavano con voce decisa, vota e fai votare Pinuccio Tal dei tali, per il tuo futuro , per il futuro dei tuoi figli, per il lavoro