La Lega entra in consiglio comunale a Contessa Entellina :ilSicilia.it
Palermo

lui è Pietro Di Miceli

La Lega entra in consiglio comunale a Contessa Entellina

di
14 Settembre 2018

Pietro Di Miceli, 54 anni, imprenditore, eletto tra le fila di una lista civica al consiglio comunale di Contessa Entellina ha aderito al progetto della Lega in Sicilia.

“Aderisco alla Lega- dichiara Di Miceli perché credo nel progetto e penso che la lega sia uno strumento per il riscatto e la riqualificazione territoriale, specie in zone dimenticate da 60 anni come quella in cui insiste il mio paese”.

“Un tassello in più– dichiara il responsabile Enti Locali Sicilia per la Lega, Igor Gelardaverso un progetto di radicamento territoriale e vicino i bisigni della gente della Lega in Sicilia”.

“Attendiamo ancora le scuse –  dice in riferimento ad un episodio accaduto ieri in consiglio comunale – da parte del consigliere comunale Dario Chinnici che ha dichiarato in Aula che la lega sta ‘raccattando’ consiglieri in Sicilia. Io non mi permetterei mai di dichiarare che Orlando ha raccattato questa maggioranza, seppur assente a tutti i bisogni della città.”.

“Quelle alla Lega – aggiunge –  sono adesioni massicce e convinte, di persone che comprendono lo stato di degrado in cui versa la nostra terra e che non si vogliono arrendere. Un degrado – conclude – dovuto anche a quei soggetti politici che definire sopravvivenze fossili, e di cui anche chi ci ha criticato in consiglio fa parte, potrebbe non essere sbagliato”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Tag:

La GiombOpinione

di Il Giomba

VaffanCovid

A te che vuoi toglierci tutte le speranze ed i progetti sul futuro, a te che pretendi di non darci nessuna tregua, un sincero ed accorato... VaffanCovid!

Fenomeno serie tv

di Michele Lombardo

Anno nuovo, tante novità in arrivo

Con l'arrivo del 2022, le varie piattaforme streaming hanno annunciato molte novità  che riguardano sia nuove stagioni di serie già andate in onda, sia diverse interessanti nuove serie.

Fuori dal coro

di Pietro Busetta

Il colpo di mano sull’autonomia differenziata

Subdolamente con un inserimento nella legge di bilancio sta passando l’autonomia differenziata. Si tratta di un collegato alla legge di bilancio fatto passare nella notte che sta riportando il tema dell’autonomia in corsa per essere approvato.
Banner Telegram

In Primis la Sicilia

di Maurizio Scaglione

Una politica con troppi Capi e pochi Leader

Sono giorni frenetici per la politica nazionale e siciliana. Iniziano assemblee, vertici e riunioni dei partiti per discutere le migliori strategie, per non perdere posizioni e leadership nelle varie coalizioni. Ma tutto ciò serve veramente a qualcosa?

Alpha Tauri

di Manlio Orobello

Il Re traditore

Il 2 giugno 1946, con la proclamazione della Repubblica Italiana veniva scritta la parola fine alla monarchia e con essa alla guida dello stato  da parte della casa Savoia.

Segreti e non misteri

di Alberto Di Pisa

Lincoln come Kennedy, il potere dei soldi

Il 14 aprile 1865, Abramo Lincoln, sedicesimo presidente degli Stati Uniti, fu assassinato raggiunto da un proiettile calibro 44 sparatogli alla testa da un sicario. fu ucciso mentre, dal palco presidenziale, assisteva alla commedia musicale Our American Cousin