La Lega in pressing su Musumeci: "La Sicilia esca dal torpore, gli daremo una mano" :ilSicilia.it

incontro questa mattina a Palazzo d'Orleans

La Lega in pressing su Musumeci: “La Sicilia esca dal torpore, gli daremo una mano”

9 Aprile 2019

Il sottosegretario all’interno, Stefano Candiani, che è anche commissario della Lega in Sicilia, ha incontrato questa mattina il presidente della Regione Nello Musumeci: “Ho posto delle sollecitazioni al governatore”, ha spiegato ai giornalisti presentando la scuola di formazione della Lega. “Non gli ho chiesto di avere un assessore, non cerchiamo poltrone”, ha precisato Candiani “ma un programma che consenta alla Sicilia di scuotersi di dosso un po’ di torpore”.

La visita di Candiani giunge il giorno dopo la pubblicazione della classifica de il Sole 24 ore sul gradimento dei governatori regionali che vede Musumeci all’ultimo posto: “Preferisco commentare i primi posti invece che gli ultimi, qui però c’è una sfida da vincere”, ha spiegato Candiani, “ho voluto fare una fotografia con Musumeci e farmi vedere mentre lavoravo con lui . Magari poteva essere più utile andare a fare una foto con Zaia, Fedriga o Fontana. Invece sono voluto andare da Musumeci per dirgli che la Lega vuole dare una mano perchè si esca da questo torpore”

“E’ il sistema che condiziona ancora le scelte della Regione Siciliana, è ancora troppo farragginoso. Se c’è una cosa che caratterizza i primi di questa classifica è l’operatività”.

“Noi abbiamo la volontà di aiutare Musumeci, anche se dalle parti dell’Ars a volte c’è stata mancanza di rispetto nei confronti della Lega” … Ogni riferimento all’atteggiamento tenuto dal presidente Miccichè non sembra casuale.

LEGGI ANCHE

Gradimento dei governatori regionali: Musumeci come Crocetta, la Sicilia ultima

Tag:
Blog
di Renzo Botindari

“Loro non Cambiano”

Quello che ancora oggi mi sconvolge guardando la pubblica amministrazione (la cosa pubblica in genere) è l’incapacità di fare pulizia e giustizia, eppure la cosa pubblica siamo noi.
Wanted
di Ludovico Gippetto

La Fontana di Ventimiglia… va a ruba!

A Ventimiglia di Sicilia, un piccolo comune della provincia di Palermo che conta 2.200 abitanti, in una notte del 1983 nessuno si è accorto di strani movimenti attorno ad una fontana...
LiberiNobili
di Laura Valenti

Arrabbiarsi non è un male

La rabbia fa bene quando dà la motivazione, la spinta vitale verso l’evoluzione, altrimenti diventa espressione di una tragica considerazione di se stessi sia da parte dell’individuo sia da parte dell’interlocutore.
Sanità in Sicilia
di Salvatore Corrao

Cos’è la Medicina interna e perché può essere una risorsa per il Sistema sanitario nazionale

Un grande maestro il professore Giacinto Viola scriveva sul suo trattato di Medicina Interna del 1933: “in Clinica tutto è improvvisazione, caso per caso, e gli ammalati così diversi sempre, anche quando hanno la stessa malattia, sono poi così mobili nei loro sintomi e fatti obiettivi, che spesso ciò che di essi si dice alla sera non è più vero al mattino”.